HomeBanche d'Italia

Banca Digitale Group: acquisisce il 51% di Centotrenta Servicing, rafforza il vertical application

Banca Digitale Group: acquisisce il 51% di Centotrenta Servicing, rafforza il vertical application

In un comunicato recente, Sesa ha annunciato che la sua controllata totalitaria, Base Digitale Group, ha completato l’acquisto del 51% di Centotrenta

Rolex: acquisisce Bucherer il più grande rivenditore di orologi di lusso
Made in Italy: i francesi della SEB acquistano la San Marco da Zanetti della Segafredo
Gruppo FS: rafforza la presenza in Germania con l’ acquisizione di Exploris

In un comunicato recente, Sesa ha annunciato che la sua controllata totalitaria, Base Digitale Group, ha completato l’acquisto del 51% di Centotrenta Servicing. Questa mossa era stata anticipata da un accordo quadro vincolante annunciato il 21 marzo 2023.

130 Servicing è un attore leader nel mercato, fornendo consulenza, servizi e soluzioni di master servicing. Con oltre 200 SPV e veicoli immobiliari (REOCO) nel suo portafoglio clienti e circa 130 risorse umane, 130 Servicing genera ricavi annuali di circa 15 milioni di euro, con un margine Ebitda del 20%.

Con questa acquisizione, Base Digitale Group consolida la sua presenza nel settore delle vertical application e delle piattaforme per la digitalizzazione dei servizi finanziari. Ci si aspetta che l’operazione porti ad un incremento dei ricavi nell’esercizio al 30 aprile 2024, raggiungendo circa 130 milioni di euro. Inoltre, si prevede un aumento del personale a 800 risorse umane e circa 500 clienti distribuiti sul territorio nazionale. L’obiettivo principale di Base Digitale Group è di supportare la trasformazione digitale dell’economia italiana e del mercato finanziario.

Fonte: Finanza.com

Commenti