Banche d’Italia
Concorso Banca D'Italia: bando per selezionare oltre 100 assistenti e tecnici

Nuove opportunità di lavoro dalla Banca d’Italia, pubblicato il bando di concorso per 105 assistenti, domande entro il 7 aprile. Pubblicato il nuovo concorso per 105 figure da inserire nella Banca d’Italia. Le assunzioni riguardano assistenti amministrativi e tecnici che saranno inseriti con contratto a tempo indeterminato. Le domande di partecipazione al concorso dovranno essere presentate entro il 7 aprile 2020. I requisiti richiesti da Banca d’Italia La Banca d’Italia selezionerà 10 assistenti amministrativi con orientamento alle discipline economiche per i quali viene richiesto… (Continua a leggere)

Nuove disposizioni Banca d’Italia di attuazione del pacchetto MiFID2/MiFIR

Un convegno sul provvedimento della Banca d’Italia del 5 dicembre 2019 e interventi urgenti in tema di governance interna entro il 31 marzo 2020 Si è tenuto oggi in Borsa un seminario, organizzato da Borsa Italiana e Assosim con il patrocinio di Unione Fiduciaria, svoltosi in forma di webinar per accogliere l’invito di banche ed istituzioni ad evitare l’incontro di più persone a causa dall’emergenza COVID-19. Il convegno si è incentrato sulle nuove disposizioni di attuazione del pacchetto MiFID2/MiFIR, che… (Continua a leggere)

Banca d’Italia segue Greta: vietate le bottigliette in plastica ai dipendenti

I sindacati però attaccano Palazzo Koch: “La Banca si fa bella per essere diventata ecologica, intanto il costo se lo accolla il personale” La Banca d’Italia ha deciso di seguire Greta Thunberg in tutto e per tutto e di sposare i dettami del climaticamente corretto. Da un po’ di tempo a questa parte l’Istituto di via Nazionale acquista il 100% dell’energia elettrica da fonti rinnovabili, ha ridotto del 63% le emissioni di Co2 e ha quasi dimezzato l’uso di carta per le… (Continua a leggere)

BCC non aderenti ad un gruppo: chiarimenti Banca d’Italia sulle segnalazioni ai soci

Con comunicazione del 24 febbraio 2020, Banca d’Italia ha fornito chiarimenti in merito alle modalità con cui le BCC che non aderiscono ad un gruppo bancario cooperativo devono segnalare l’operatività verso soci. Al riguardo, evidenzia Banca d’Italia, l’aggiornamento n. 21 della Circolare n. 285, nell’assicurare il coordinamento tra le nuove regole di operatività prevalente con i soci applicabili su base individuale alle BCC e le norme in materia di gruppo bancario cooperativo, ha previsto che, nelle more della costituzione dei… (Continua a leggere)

Mutui casa: tassi d’interesse in crescita a dicembre

Lo rivela la Banca d’Italia nel suo ultimo bollettino mensile, precisando che la media sul mercato ha raggiunto l’1,78%, dall’1,76% di dicembre. Tornano a salire i tassi d’interesse sui mutui immobiliari. Secondo l’ultimo bollettino mensile della Banca d’Italia, a dicembre i tassi sui prestiti alle famiglie per l’acquisto di abitazioni, comprensivi delle spese accessorie, si sono attestati in media all’1,78 per cento, in leggera risalita rispetto all’1,76% di novembre. Quelli sulle nuove erogazioni di credito al consumo, invece, hanno toccato quota 7,60%. Nel dettaglio,… (Continua a leggere)

Popolare Bari, Ruocco non grilleggia sulla Banca d’Italia

Che cosa ha detto (a sorpresa?) su Popolare Bari e Banca d’Italia il neo presidente della commissione bicamerale d’inchiesta sul sistema bancario, Carla Ruocco (M5S) Finalmente la commissione bicamerale d’inchiesta sul sistema bancario ha un presidente. Anzi, una presidente. Come da attese, ieri sera è stata eletta la deputata pentastellata Carla Ruocco con 22 voti a favore su 34 (i componenti sono 40), pescati soprattutto tra le fila del Pd e del Movimento Cinque Stelle (ma non di tutti i… (Continua a leggere)

Conti correnti: raffica rincari fino a +30%, così le banche girano ai clienti l’effetto tassi e costi salvataggi

Le banche corrono ai ripari per coprire i costi dei tassi negativi e anche i conti correnti online a costo zero rischiano di diventare una chimera. La banche italiane stanno aumentando i costi di tenuta dei conti correnti, che sarebbero saliti in media addirittura del 30% per i conti online negli ultimi mesi del 2019. L’ennesima batosta per i correntisti che negli ultimi anni hanno visto lievitare costantemente i costi bancari. Chi più chi meno, tutte le banche italiane –… (Continua a leggere)

Fineco, SanPaolo e Unicredit sono le migliori per aprire un conto

Per sapere quali sono le banche più affidabili in Italia ci affidiamo agli stress test diramati dalla BCE e dalla EBA. Fineco, Sanpaolo e Unicredit nei primi posti. Anche per le banche italiane è tempo di classifiche perché, se diamo un rating a smartphone e automobili, sapere dove mettere al sicuro i nostri risparmi è uno delle priorità del nostro tempo digitale. Per capire quali sono le banche più affidabili in Italia ci affidiamo ovviamente agli stress test diramati dalla BCE e… (Continua a leggere)

Le mosse del Copasir su Unicredit, Mediobanca e Generali

Fatti, rumors e scenari sull’iniziativa del Copasir che ha avviato una serie di audizioni sul rischio di scalate estere in società strategiche. I dossier Unicredit e Generali. E gli scenari sull’iniziativa del Comitato parlamentare   “Il Copasir, ove avvertisse l’esigenza, può fare una relazione al Parlamento, come fatto per il 5G, evidenziando anche le necessità legislative”. E’ quanto dice a Start Adolfo Urso (Fratelli d’Italia), vicepresidente del Copasir, il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica che ha avviato una serie di audizioni sul rischio… (Continua a leggere)

I minori interessi dei BTP favoriscono i bilanci delle banche

Le banche italiane registrano un utile di circa 2 miliardi di euro. È il risultato dell’abbassamento dello spread perché le banche pagano minori interessi sulle cedole dei titoli di Stato italiani. Entriamo nel dettaglio con il prezioso aiuto delle stime elaborate da Giovanni Razzoli di Equita Sim, basate sul portafoglio di titoli di Stato delle banche. Passando dal lordo al netto, il contributo dei «govies» domestici è pari al 13% dei 10 miliardi di profitti netti che le prime 9… (Continua a leggere)