Made in Italy
L'Italia è ospite d'onore all'Heya Arabian Fashion Exhibition Doha

La moda italiana è protagonista all’estero. Durante la sedicesima edizione di Heya Arabian Fashion Exhibition, in programma dal 25 al 29 ottobre 2019 presso l’Exhibition and Convention Center di Doha, saranno accesi i riflettori sull’Italia, ospite d’onore di questa edizione, con il suo prestigioso Made in Italy Luxury di Valeria Mangani, in grado di distinguersi fra i 250 espositori internazionali con i brand Malo, Faggioli Atelier, Positivity Couture e Atelier C. La moda italiana è una ricchezza economica che diventa… (Continua a leggere)

Competere.eu: i rischi per il Made in Italy potrebbero aumentare con la Belt and Road Initiative

L’Italia sconta ritardi sulla tutela della proprietà come è spiegato nell’International Property Rights Index 2019 (Indice Internazionale sulla tutela dei Diritti di Proprietà). Questo studio misura come viene tutelata la proprietà in oltre 129 Paesi, rappresentanti il 98 per cento del PIL mondiale ed il 93 per cento della popolazione, ed è realizzato dalla Property Rights Alliance, la coalizione internazionale di 118 istituti di ricerca operanti in 72 nazioni di cui fa parte per l’Italia il think tank Competere.eu. «È… (Continua a leggere)

Emanuele Panzera Scurto, autore dipinge con colori del Futurismo

Curatore delle opere futuriste legate al mondo di Olga Biglieri, Marinetti e Ignazio Scurto ha esposto a Milano in una delle location tra le più suggestive d’Italia: l’Oratorio della Basilica di sant’Ambrogio. Sono stati numerosi i giovani presenti insieme ai collezionisti. La preziosa esposizione si è conclusa il 30 settembre 2019, registrando una grande affluenza di pubblico intervenuto ad ammirare le opere pittoriche. C’è talento nell’espressione della pittura ben curata da Emanuele Panzera Scruto, coinvolge il pubblico amante di questa… (Continua a leggere)

Impeccable Italy : The Prosecco Region

Be honest. When you think of Prosecco, what do you think of? An affordable replacement for Champagne? A festive beverage to be sipped during your Italian vacations? A key ingredient in Aperol spritzes (themselves beverages best consumed in Italy), fun while you’re there, but okay to leave behind? At least that’s what I thought until I visited the Prosecco region of Italy and tasted what may have been my first proper Prosecco. Garbara Cartizze has earned no small number of distinctions. It… (Continua a leggere)

12 Best Wine Tours and Tastings in Florence

A nearly 9,000-square-mile region of rolling verdant hills, salty coastline, and picturesque hilltop hamlets, Tuscany is an incredible play land for the eno-curious. The region’s heavy-hitters are many, from Chianti Classico, to Brunello, and Vino Nobile di Montepulciano—and, of course, the famous Super Tuscans. It’s filled with landmark wineries and epic winemakers who know it, so they’ve created incredible experiences and tasting rooms to attract visitors, from fairytale to futuristic, combing natural landscapes with award-winning architects. Whether you’ve only got… (Continua a leggere)

Piero Lugano, spumante sottomarino in banca  sotto il mare .

Piero Lugano nel 2008 fonda lo spumante metodo classico Abissi . Immergendo bottiglie di spumante con elevato valore enologico ed economico nelle acque del monte di Portofino , oggi la produzione nelle acque della baia del silenzio a Sestri Levante . Un prodotto che le banche vedono come un capitale nel tempo , simile al valore del parmigiano come nella vicina Emilia Romagna .   Abissi è di fatto il primo spumante al mondo ideato nel 2008 immerso nelle acque… (Continua a leggere)

Piero Lugano: così ho ideato lo spumante del mare Mediterraneo

Alla fine degli anni  ’90 Piero Lugano viticoltore del levante Ligure e fondatore della azienda agricola Bisson ha avuto l’ idea di produrre per la prima volta uno spumante, metodo classico, in Liguria. Questa intuizione è scaturita attraverso il pensiero di quanto quella terra bagnata dal mare conferisca alle uve le caratteristiche ideali per realizzare uno spumante di alta qualità. Successivamente , nel 2010 unendo il fatto che il mare genera movimento e che la temperatura resta costante sott’acqua  nelle acque… (Continua a leggere)

Cannoli, cassate, arancine: la Sicilia è la regione più richiesta dai turisti

Nuova, importante, conferma per la Sicilia: è la regione più richiesta dai viaggiatori italiani per il turismo enogastronomico. L’isola si trova al primo posto nella classifica, seguita dalla Toscana e dall’Emilia Romagna. A dirlo è il rapporto sul turismo enogastronomico italiano 2019, presentato alla Bit di Milano. I prodotti di eccellenza siciliani sono tanti. Basta pensare che ben 33 hanno un’indicazione geografica (17 Dop, 14 Igp e 2 Stg), e 31 vini a Denominazione (24 fra Docg e Doc). La Sicilia è la quarta regione… (Continua a leggere)

L'olio extravergine di oliva è ufficialmente una medicina

La Food and Drug Administration ha rivisto la definizione di questo alimento. Fa talmente bene nella prevenzione e nel contrasto ad una serie di malattie che deve essere considerato alla stregua di un farmaco. Ma deve essere assunto e conservato seguendo regole precise. “È vero, credetemi è accaduto”, ed è su tutti i giornali, che la statunitense Food and Drug Administration (FDA), il severo ente governativo che vigila sulla regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici, che saranno distribuiti sul suolo americano, ha rivisitato la… (Continua a leggere)

Melegatti riparte: 35 assunzioni per i dolci di Natale

Si riparte. Dopo il fallimento, Melegatti riprende l’attività in vista del Natale, con 35 persone assunte dalla nuova proprietà, la famiglia Spezzapria, che ha rilevato l’azienda dolciaria. Lo storico stabilimento di San Giovanni Lupatoto, in provincia di Verona, ha riaperto i cancelli questa mattina. Giacomo Spezzapria è il nuovo presidente della Melegatti, Denis Moro è l’amministratore delegato. «Per valorizzare le competenze interne e costruire un team affiatato e focalizzato sugli aspetti produttivi, l’azienda ha proposto la riassunzione a tempo indeterminato di 26… (Continua a leggere)