HomeLa Riflessione di Giancarlo Elia Valori

Lo sviluppo dell’Intelligenza Artificiale nella Repubblica Popolare Cinese

(punti di sviluppo e progetti)

Lo sviluppo dell’Intelligenza Artificiale nella Repubblica Popolare Cinese

Il web si sposta nello Spazio, le conseguenze tra geopolitica e mercato
El reactor experimental que podría darle a China el “santo grial” de la energía nuclear
U.S. top general secretly called China over fears Trump could spark war -report

Fare in modo che le macchine imitino o addirittura superino il comportamento intellettuale e i metodi di pensiero umani è sempre stato un campo scientifico pieno di ricca immaginazione e grandi sfide. I recenti grandi progressi nella tecnologia dell’intelligenza artificiale rappresentati da auto senza conducente e dal gioco AlphaGo hanno indotto entusiasmo e numerosi finanziamenti al settore dell’IA. In considerazione delle basi di sviluppo, dei problemi esistenti e delle opportunità dell’IA cinese, il pensiero strategico sui progressi di questa industria è continuamente proposto per la discussione e il riferimento decisionale.

I pareri guida dell’azione Internet+ emessi dal Consiglio di Stato hanno chiaramente affermato che l’IA è una delle aree chiave di sviluppo per la formazione di nuovi modelli industriali. Quattro dipartimenti, oltre alla Commissione nazionale per lo sviluppo e le riforme e il Ministero della scienza e della tecnologia, hanno emesso congiuntamente piani di attuazione per Internet+.

Il piano di sviluppo della Cina

Il piano di sviluppo è stato promosso in tre aspetti principali e nove voci minori. Case intelligenti, dispositivi indossabili intelligenti e robot intelligenti diventeranno tutti progetti di supporto chiave per lo sviluppo. Il piano di attuazione chiarisce le priorità di sviluppo e i progetti di supporto specifici dell’industria dell’intelligenza artificiale, riflettendo che tale campo è stato elevato a livello strategico nazionale.

Di fronte all’elevata attenzione dello Stato, si prevede che l’aumento degli investimenti nella ricerca scientifica e l’iniezione di dividendi per i talenti accelereranno la trasformazione industriale, come il riconoscimento facciale, il riconoscimento linguistico, i robot intelligenti e altri segmenti dell’applicazione continueranno ad espandersi e realizzare ulteriormente la propria commercializzazione.

L’IA ha raggiunto l’apice della strategia nazionale cinese, ed ha manifestato la necessità d’imparare dalle pratiche dei Paesi occidentali avanzati nella ricerca, per discutere, lanciare e attuare il piano nazionale.

Negli ultimi anni, gli Stati Uniti d’America, l’Unione Europea e il Giappone hanno lanciato successivamente numerosi programmi e ingenti investimenti, che riguardano la futura tecnologia informatica oltre alla medicina e alle neuroscienze.

Di fronte all’agguerrita concorrenza internazionale, la RP della Cina sta imparando dall’esperienza dei predetti e di altri Paesi, attraverso discipline e settori. All’ordine del giorno l’attuazione di un progetto che non coinvolga solo l’IA, ma sia anche inseparabile dalle scienze della vita, in particolare dalle neuroscienze. Questo in modo che si concentrino risorse superiori per risolvere i bisogni sociali più urgenti, come lo sviluppo di metodi diagnostici e terapeutici per la prevenzione e il trattamento di malattie del cervello, in particolare malattie del neurosviluppo, malattie mentali, diagnosi precoce e intervento delle malattie neurodegenerative. La ricerca principale si concentra sul principio di funzionamento del cervello e sui campi di frontiera relativi alla prevenzione e al trattamento delle principali malattie cerebrali.

Il fondamento dell’IA – come abbiamo già visto – coinvolge matematica, fisica, economia, neuroscienze, psicologia, filosofia, ingegneria informatica, cibernetica, linguistica, biologia, scienze cognitive, bionica e altre discipline e le loro intersezioni. L’argomento dell’IA ha un contenuto di ricerca molto ampio ed estremamente ricco, tra cui: modellazione cognitiva; rappresentazione, ragionamento e ingegneria della conoscenza; percezione della macchina; pensiero e apprendimento automatici; comportamento della macchina; ecc.

Diversi ricercatori di IA studiano tali contenuti da diverse angolazioni. Ad esempio, basato sulla simulazione della funzione cerebrale; sul campo di applicazione e sul sistema applicativo; sulla struttura del sistema e sull’ambiente di supporto; sul sistema di intelligenza artificiale distribuita; sulla dimostrazione di teoremi di macchina; sul ragionamento sull’incertezza, ecc. Gli studiosi cinesi hanno ottenuto alcuni importanti risultati nella dimostrazione di teoremi sulle macchine, nella rappresentazione gerarchica della conoscenza e nel ragionamento, nella pianificazione automatica, nei riconoscimenti dell’iride e vocale, di estensione, nell’ottimizzazione evolutiva, nel data mining (processo di estrazione e scoperta di modelli in grandi set di dati che coinvolgono metodi che vanno dall’intersezione di machine learning a statistiche e sistemi di database), ecc. Nella ricerca di base dell’IA gli esperti cinesi hanno una grande influenza internazionale. Tuttavia, in generale, i risultati non sono sufficienti, il campo di applicazione non è ampio e l’influenza complessiva deve essere ulteriormente migliorata.

La ricerca di base sull’IA è la pietra angolare dello sviluppo sostenibile della tecnologia relativa, e solo gettando solide basi in essa si può fornire la forza trainante per lo sviluppo vigoroso e l’aggiornamento completo nel campo delle sue applicazioni. È necessario rafforzare in modo completo la ricerca di base sull’IA, incoraggiare la multidisciplinarità innovativa e attribuirle importanza su base lungimirante.

La domanda di software è una fonte inesauribile di innovazione tecnologica. L’IA è considerata la quarta rivoluzione industriale, il suo tema sono tre intelligenze: fabbrica, produzione e logistica. Il contenuto principale del piano Made in China 2025 è stabilire una linea di produzione, adottare un modello di gestione e funzionamento e iniziare dai cinque aspetti: progettazione, tecnologia, produzione, garanzia del servizio e gestione. Il ruolo chiave della tecnologia dell’IA nella produzione intelligente può essere visto solo dal progresso di questi punti.

L’applicazione della tecnologia dell’IA può essere estesa a tutti i ceti e soggetti di investimento. Ad esempio, lo sviluppo intelligente della tecnologia applicata alle imprese industriali e minerarie include cinque punti:

1) Utilizzare macchine intelligenti (compresi robot intelligenti) per sostituire il lavoro in ambienti pericolosi, tossici, radioattivi e altri dannosi e in condizioni pesanti, monotone, ad alta quota, polverosi ed in altre difficili condizioni, per ridurre l’intensità del lavoro fisico e mentale e proteggere i lavoratori: tema della salute.

2) Utilizzare la tecnologia dell’IA per progettare: fabbriche e miniere; officine di produzione; sezioni e attrezzature; ottimizzare rapidamente lo schema di progettazione; e realizzare l’intelligenza progettuale della produzione.

3) Applicare la tecnologia intelligente per realizzare pienamente il processo medesimo di produzione.

4) Sviluppare un sistema di consultazione e decisione intelligente: fornire consulenza scientifica, processo decisionale e gestione del processo produttivo, nonché passare a una produzione intelligente e a una gestione del personale.

5) Ricerca e sviluppo di vari sistemi esperti per la pianificazione della produzione: monitoraggio e controllo del processo di produzione; diagnosi intelligente dei guasti dei sistemi e delle apparecchiature di produzione; e miglioramento della produttività del lavoro e della qualità del prodotto.

Gli sviluppatori di IA combinano le caratteristiche di varie imprese, promuovono Made in China 2025 e Internet + come un’opportunità; colgono l’opportunità storica della seconda rivoluzione della macchina, realizzano l’IA e sviluppano vigorosamente tali campi. La tecnologia intelligente e l’industria iniettano idee nella “nuova” normalità dell’economia. È necessario migliorare le capacità di ricerca, sviluppo e innovazione della tecnologia dell’IA nel campo industriale; sviluppare prodotti di alto livello ed evitare ripetizioni di basso risultato e concorrenza disordinata. È necessario approfondire la promozione e l’applicazione di queste tecnologie e rendere l’industria intelligente più grande e più forte.

In quanto high-tech, l’IA ha bisogno di innovare i meccanismi politici, i sistemi di gestione, i meccanismi di mercato e di trasformazione dei risultati per fornire un ambiente eccellente per lo sviluppo suo e delle proprie industrie e per accompagnare il sano progresso delle iniziative.

È necessario introdurre politiche per incoraggiare l’applicazione dell’IA nella promozione e nello sviluppo del mercato della tecnologia e ampliare il sostegno delle politiche nazionali, cosicché si otterrebbero nuovi fondi, e le applicazioni saranno ottenute e nuove tecnologie accelerate dal laboratorio al campo di attività il prima possibile.

Commenti