HomeItalian Enterprises

REGIONE LOMBARDIA RIAPRE IL BANDO PER IL SOSTEGNO ALLE COOPERATIVE, ALLEANZA DELLA COOPERAZIONE LOMBARDA: “MISURA IMPORTANTE”

REGIONE LOMBARDIA RIAPRE IL BANDO PER IL SOSTEGNO ALLE COOPERATIVE, ALLEANZA DELLA COOPERAZIONE LOMBARDA: “MISURA IMPORTANTE”

Leonardo: approva il bilancio
Da Axpo PPA da 3-5 anni per le aziende, con elettricità al 100% da rinnovabili
Lending crowdfunding: nasce “investimento digitale”, assist per le Pmi

Regione Lombardia, su iniziativa dell’assessore allo Sviluppo Economico, Guido Guidesi, riapre il bando per il sostegno alle imprese cooperative, stanziando 1,2 milioni di euro. “In questo momento di crisi, che tocca inevitabilmente anche le nostre cooperative, in particolare per gli insostenibili costi energetici, è ancora più apprezzato il rifinanziamento della misura, un sostegno importante, che permetterà di gestire meglio il presente, guardando al futuro”, commenta Massimo Minelli, presidente dell’Alleanza della Cooperazione Lombarda.
“Le cooperative sono una parte fondamentale del sistema imprenditoriale lombardo e sostenendo loro di fatto si sostiene l’intero territorio. Lavorare insieme, istituzioni e associazioni di rappresentanza, come è stato fatto anche in questo caso, porta benefici a 360 gradi, anche per questo ci auguriamo che questo rifinanziamento sia un segnale che poi potremo consolidare anche in maniera più strutturale nel 2023”, aggiunge Attilio Dadda, copresidente dell’Alleanza della Cooperazione Lombarda.
“Per tutti questi motivi – conclude Cinzia Sirtoli, copresidente dell’Alleanza della Cooperazione Lombarda – va il nostro ringraziamento in particolare all’assessore Guidesi”.
Il rifinanziamento di 1,2 milioni di euro si aggiunge agli oltre 16 milioni già stanziati con la misura di sostegno alla capitalizzazione.

LA MISURA
Lo sportello è aperto dal 15 settembre 2022 fino ad esaurimento risorse. I destinatati del bando sono le imprese cooperative (inclusi i circoli cooperativi e le cooperative di comunità), le cooperative sociali e i loro consorzi, regolarmente iscritte nel registro delle imprese e nell’albo delle cooperative con almeno una sede operativa attiva in Lombardia.

FINANZIAMENTI

Progetti di investimento finalizzati all’avvio, all’ammodernamento e/o al potenziamento del ciclo produttivo, volti alla creazione di valore aggiunto economico e sociale e progetti di WBO, ossia volti alla creazione e allo sviluppo di nuove società cooperative, mediante l’acquisizione di un ramo di azienda o di asset aziendali di un’impresa oggetto di procedura concorsuale, costituite da soci che, per almeno il 50% del numero totale, alternativamente: i) siano stati dipendenti dell’impresa oggetto dell’operazione di acquisizione del ramo aziendale o di asset aziendali della stessa; ii) siano lavoratori in condizione di svantaggio.
MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
La domanda dovrà essere presentata, pena la non ammissibilità, dal soggetto richiedente obbligatoriamente in forma telematica, per mezzo del sistema informativo bandi online disponibile all’indirizzo: bandi.servizirl.it

Fonte: Legacooplombardia

Commenti