HomeHabit & Renewable Energies

Intesa, nuova svolta green con 100 milioni di alberi

La banca guidata da Carlo Messina, che pochi giorni fa ha presentato i conti relativi ai primi nove mesi dell’anno, ha lanciato Think Forestry, il progetto di riforestazione e preservazione del capitale naturale su scala globale

Intesa, nuova svolta green con 100 milioni di alberi

Fonte: Formiche.net Intesa San Paolo scende in campo per la salvaguardia del patrimonio boschivo mondiale. La banca guidata da Carlo Messina, che p

Intesa tra Leonardo e Sierra Nevada nel settore dell’ elettronica
Gas naturale, Eni entra nel più grande progetto al mondo di Gnl in Qatar: siglata la partnership
Fincantieri, ecco perché va rafforzata la collaborazione con Leonardo

Fonte: Formiche.net

Intesa San Paolo scende in campo per la salvaguardia del patrimonio boschivo mondiale. La banca guidata da Carlo Messina, che pochi giorni fa ha presentato i conti relativi ai primi nove mesi dell’anno, ha  lanciato Think Forestry, il progetto di riforestazione e preservazione del capitale naturale, con l’obiettivo di favorire la sostenibilità ambientale e la transizione verso un’economia a zero emissioni. L’obiettivo, a livello globale, è la piantumazione e preservazione di 100 milioni di alberi attraverso l’azione congiunta della banca e delle imprese clienti in coerenza al piano d’impresa 2022 2025.

Tutto sta nel fatto che, per la prima volta, una banca italiana si impegna direttamente e si attiva il sistema delle imprese verso un percorso di sviluppo sostenibile, con l’obiettivo delle emissioni zero. Con Think Forestry il gruppo “estende le leve a favore della transizione green dell’economia italiana, mettendo a disposizione del tessuto economico e produttivo strumenti e servizi rivolti alla salvaguardia del territorio e al raggiungimento di standard di eccellenza in tema di sostenibilità”, spiegano da Ca’ de Sass.

Ora, la prima fase di Think Forestry coinvolgerà le imprese di grande e media dimensione, condividendo tra banca e imprese il traguardo della riforestazione e della preservazione del capitale naturale su tutto il territorio italiano, attraverso un vasto progetto di piantumazione. Un’iniziativa attivata attraverso la partnership con Rete Clima, società leader in Italia nello sviluppo di piani di riforestazione e di sostenibilità ambientale, sostenuta direttamente dal gruppo e che fornirà consulenza e operatività a tutte le imprese clienti della divisione Banca dei Territori.
Non è finita. Nei prossimi mesi Intesa arricchirà Think Forestry con ulteriori collaborazioni, per affrontare tutte le fasi del percorso di gestione e riduzione delle emissioni da parte delle imprese, dalla misurazione del proprio impatto ambientale fino agli strumenti di mitigazione dei cambiamenti climatici, consentendo loro di perseguire la transizione sostenibile elevando i propri standard e impegnandosi in progetti ambientali anche su scala internazionale.

Commenti