HomeProblemi sociali

Gli angeli che si travestono da diavoli

Gli angeli che si travestono da diavoli

Il desiderio di morire a discapito della vita
Il dolore è la prigione dell’ oscurità
Sonreìr a la vida

A volte, ci capita di conoscere persone che pensavamo fossero degli angeli, ma in realtà erano solo diavoli travestiti da angeli, che pensavano solo a loro stessi e non a  quello che stiamo passando, facendo finta di aiutarti e di prometterci fiducia incondizionata, ma poi alle spalle si arrogavano il diritto di ridere sulle nostre  disgrazie, come fossi una barzelletta da raccontare al bar. Queste persone hanno la capacità di camuffarsi ed per questo, che in prima battuta ci sembrano persone che capiscono il nostro dolore, ma alla prima occasione sono in grado di ferirti in modo talmente forte da scaraventarti contro un muro e purtroppo anche, se cerchiamo di distruggerlo non verrà mai giù, perché loro si sentono in obbligo di fingere e raccontarti promesse e bugie, che non si realizzeranno mai, perché il loro unico scopo non è aiutarti o farti stare meglio, ma giocare sulle tue sofferenze fino a distruggerti in mille pezzi.

Sono tanto bravi a fingere che, riescono a farci provare pietà, senza renderci conto noi, che il loro scopo è un altro, ma tu ormai ti sei incastrato  e fidato di quella persona, come si può cancellare un dolore così grande? Sono talmente falsi che, non gli basta calpestare noi stessi, ma vogliono vederci distrutti, perché il nostro dolore per loro è solo una sciocchezza, un gioco con il quale, possono divertirsi alle nostre spalle, senza alcun rispetto, facendoci sentire come fossimo spazzatura e che non valiamo nulla nella nostra vita.

A cura di Monica e Tiziana Origgi

Commenti