E-commerce in crescita, Letsell supera Ebay nel numero di venditori

Pubblicato il 16 Settembre, 2019 alle 10:16 da in European Start Up
E-commerce in crescita, Letsell supera Ebay nel numero di venditori

E-commerce in costante crescita stravolge il mondo dei consumi. Letsell, innovativo tool tech del social e-commerce nato a Torino poco più di 12 mesi, ha rapidamente conquistato 40.000 utenti unici arrivando a superare il numero di venditori iscritti su Ebay in Italia. Questo traguardo giustifica la reazione delle persone di fronte a un cambio di paradigma economico, nel quale i consumi registrano una rivoluzionaria modalità di acquisto.

Le nuove tecnologie rinnovano il paradigma sociale ed economico, la cultura viaggia inarrestabile sulle strade del web. Le news sono in tempo reale e qualsiasi smartphone può informare prima dei classici telegiornali. Il tablet coadiuva la tecnologia aumentando le prestazioni offerte ai destinatari. Il web rivoluziona la cultura modificando in maniera sostanziale i classici paradigmi della società. Ed è proprio in questo scenario sociale che i consumi si inseriscono in una nuova mentalità, influenzando la vendita e, di conseguenza, il modo di acquistare, quasi a sottolineare quelle innovative abitudini del XXI secolo.

La startup lanciata da IDT, digital hub torinese con già exit positive all’attivo e oltre 10 anni di esperienza nel mondo della vendita online, premia un modello di business unico al mondo. Lato b2c Letsell offre la possibilità di affacciarsi al mondo dell’imprenditoria digitale, aprendo il proprio e-commerce con pochi click, senza rischi iniziali, senza magazzino, senza preoccuparsi di ordini, pagamenti, spedizioni e resi; la piattaforma rappresenta uno strumento di marketing innovativo per le aziende che, scegliendo Letsell per la vendita dei propri prodotti, possono disporre di una rete digitale di oltre 40.000 rivenditori italiani a costi contenuti. La naturale evoluzione digitale del modello di direct selling ha decretato il successo di realtà come Avon ed Erbalife.

La forza di queste piattaforme deriva da un costo contenuto per i venditori che beneficiano di un maggiore guadagno, offrendo gli oggetti a un minore prezzo, giacché vengono abbattuti i costi di gestione di un negozio tradizionale. Conviene ricordare che a luglio la startup ha chiuso un round di investimento al quale ha partecipato anche Intesa Sanpaolo, che ha puntato su Letsell, prima startup non fintech finanziata dalla Banca. Dopo il sorpasso di Ebay, colosso americano del marketplace, oggi Letsell ha aperto il capitale per un nuovo round di investimento di 1,5 milioni di Euro.

Commenti