HomeTecnofinanza

Apax crea nuovo polo europeo di software finanziari con OCS e Finwave

I fondi gestiti da Apax hanno rilevato le fintech italiane OCS e Finwave creando uno dei principali player in Europa nel settore del software finanziario.

Apax crea nuovo polo europeo di software finanziari con OCS e Finwave

Fonte: Money.it Apax crea un nuovo polo europeo di software finanziari con l’acquisizione di OCS da Charme Capital Partners e di Finwave dal Gruppo

The bank book the restaurant, it takes the piggy bank, and wash the machine
La rivoluzione cripto di PayPal. Dall’alto dei 400 milioni di utenti
Why Gig Economy Has Become a New Trend in Fintech

Fonte: Money.it

Apax crea un nuovo polo europeo di software finanziari con l’acquisizione di OCS da Charme Capital Partners e di Finwave dal Gruppo Lutech, due fintech italiane specializzate nella digitalizzazione di servizi dal credito al consumi al leasing agli Npl.
Questa operazione promossa dai fondi gestiti da Apax Partners LLP darà vita a un nuovo gigante nel settore, con un fatturato di 100 milioni di euro e l’obiettivo di diventare un player di riferimento a livello europeo nel software finanziario.

I dettagli dell’acquisizione

L’annuncio ufficiale dell’acquisizione di OCS e di Finwave rappresenta una mossa strategica da parte dei fondi Apax Partners per consolidare la propria presenza nel settore dei software finanziari a livello europeo. Apax è un advisor leader a livello globale nel private equity e gestisce fondi con impegni complessivi per oltre 65 miliardi di dollari.

Questa operazione non solo amplia la portata geografica delle aziende coinvolte ma, soprattutto, combina le competenze uniche di OCS e Finwave per accelerare lo sviluppo di soluzioni software innovative.

OCS è da tempo un partner digitale di riferimento nel settore del credito al consumo. La società offre software e servizi multicanale end-to-end in Italia, Spagna e Messico, supportando banche e istituti finanziari specializzati. La sua esperienza nel settore e le avanzate funzionalità software guidano la rivoluzione Lendtech, contribuendo a ridefinire i modelli del credito al consumo.

Finwave è un leader nell’ambito dei software finanziari specializzati per il factoring, leasing, UTP/NPL, post trading e global custody. La società ha costruito una solida relazione con primari istituti finanziari e di credito, principalmente concentrati sul mercato italiano. La sua presenza in settori chiave la rende un partner strategico per coloro che cercano soluzioni complete e affidabili per la gestione finanziaria.

Le sinergie tra OCS e Finware

L’unione di OCS Finwave crea una piattaforma europea nel software finanziario con un fatturato di 100 milioni di euro. Questa collaborazione non solo permetterà di soddisfare le esigenze dei clienti italiani ed europei, ma offrirà anche una gamma completa di soluzioni e software, coprendo settori che vanno dal consumer e corporate finance ai capital markets.

Gabriele Cipparrone, Partner di Apax, ha espresso entusiasmo riguardo a questa operazione, sottolineando come “la combinazione di OCS e Finwave creerà una piattaforma unica con un enorme potenziale di crescita. L’obiettivo di Apax è quello di costruire un partner tecnologico affidabile, innovativo e pronto a fronteggiare le sfide della trasformazione digitale”.

Gianni Camisa, CEO di OCS, ha dichiarato: “Desidero ringraziare Charme Capital Partners – a livello personale e da parte di tutto il team di OCS – per essere stato un azionista e un partner capace e molto professionale per tutti noi. Durante il loro mandato, OCS è potuta diventare una società strutturata e guidata da un management team esperto, rafforzando al contempo la struttura con un ampio piano di assunzioni. Sotto la proprietà di Charme, OCS è cresciuta, ha implementato una nuova vision e strategia, si è espansa a livello internazionale e ha fissato obiettivi ambiziosi in termini di innovazione e sviluppo prodotto. Con Apax compiremo un ulteriore passo avanti. L’acquisizione di OCS da parte di Apax e la collaborazione con Finwave segnano l’inizio di un altro entusiasmante capitolo nella nostra storia di supporto alle esigenze tecnologiche degli istituti finanziari italiani. Siamo una delle principali aziende di software in Europa focalizzate sul mercato finanziario retail, perciò questa transazione ci consentirà di continuare a offrire soluzioni innovative, come abbiamo fatto negli ultimi quattro decenni, dandoci al tempo stesso la possibilità di espandere la nostra offerta e presenza in tutta Europa. Apax, come noi, è una realtà esperta di tecnologia con una profonda conoscenza delle potenzialità del digitale e sono entusiasta di intraprendere questo viaggio”.

Willy Burkhardt, CEO di Finwave, ha affermato: “Questo è un grande traguardo per Finwave. Il piano strategico dei fondi Apax è quello di acquisire e integrare realtà leader sul mercato per creare soluzioni innovative per la gestione del credito e nel mercato dei capitali. OCS e Finwave sono i principali player nel settore dei software per il consumer e corporate finance. Entrambe le aziende offrono soluzioni tecnologiche premium che costituiscono le basi per la forte crescita futura. Partiamo oggi con € 100 milioni di fatturato e quasi 1.000 persone altamente qualificate nell’ambito dei software per i mercati finanziari, e siamo ben posizionati per crescere in Italia e in Europa”.

Commenti