HomePortualità e Marittimo

“Porti: la forza del lavoro”. A Genova il 25 marzo un convegno sul futuro della portualità italiana.

Politica, industria e lavoro a confronto. Chiuderà la giornata il viceministro Edoardo Rixi.

“Porti: la forza del lavoro”. A Genova il 25 marzo un convegno sul futuro della portualità italiana.

Fonte: shipmag.it Porti: la forza del lavoro” è il titolo del convegno organizzato da ShipMag e in programma il prossimo 25 marzo nella Sala Chiama

MADE IN ITALY. DOMANI AL MINISTERO CONVEGNO SU NUOVA LEGGE
Il 24 novembre si terrà il convegno “Innovazione e Transdisciplinarità per l’ uguaglianza e l’ inclusione”, organizzato da Donna, Immagine e città.
24-28 OTTOBRE 2022, IL QUARANTENNALE DELL’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA

Fonte: shipmag.it

Porti: la forza del lavoro” è il titolo del convegno organizzato da ShipMag e in programma il prossimo 25 marzo nella Sala Chiamata della Culmv Paride Batini, a Genova San Benigno.
Il lavoro è al centro di un dibattito cruciale nel mondo della politica e dell’industria portuale. Ed è da questa considerazione che gli addetti ai lavori, in rappresentanza di tutte le economie che gravitano attorno alle banchine, si confronteranno nel luogo-simbolo della portualità genovese.

Ad aprire i lavori, alle 14.30, sarà l’editore di ShipMag Franco Mariani. A seguire i saluti di Paolo Piacenza, commissario straordinario Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, e l’intervento di Zeno D’Agostino, presidente di Espo. Alle 15.10 Andrea Appetecchia (Isfort) illustrerà una relazione dal titolo “Analisi e riflessioni sul lavoro nei porti”.
Due dibattiti in agenda. Il primo (“Il lavoro, le imprese, le regole”) vedrà protagonisti Antonio Benvenuti (Culmv Paride Batini), Luca Becce (Assiterminal), Amedeo D’Alessio (Filt Cgil), Giuliano Galluccio (Uiltrasporti), Maurizio Diamante (Fit Cisl), Ignazio Messina (Fise Uniport) e Luca Grilli (Ancip).

Il secondo (“Riformare per fare crescere lavoro e competitività”) vedrà la partecipazione di Mario Sommariva (presidente Adsp Mar Ligure Orientale) e dei parlamentari Andrea Orlando (Partito Democratico), Raffaella Paita (Italia Viva), Mauro D’Attis (Forza Italia), Maria Grazia Frijia (Fratelli d’Italia) e Roberto Traversi (Movimento 5 Stelle).
Chiuderà i lavori il viceministro del Mit Edoardo Rixi.

Commenti