HomePolitica Italiana

Excelsiorienta: arriva la piattaforma di Unioncamere che aiuterà i giovani nella scelta del lavoro

Fino al 2026 è prevista una crescita di professioni più qualificate. La piattaforma creata da Unioncamere serve a connettere il mondo della scuola a quello del lavoro.

Excelsiorienta: arriva la piattaforma di Unioncamere che aiuterà i giovani nella scelta del lavoro

Lavoro: le imprese non trovano manodopera. Non è solo colpa dei giovani
Istat. A febbraio la disoccupazione dei giovani sale al 32,8%
Perché nel 2030 in Italia ci saranno 2 milioni di lavoratori in meno

Prevista per oggi la presentazione ufficiale della piattaforma di Unioncamereexcelsiorienta, webapp che ha lo scopo di aiutare i giovani ad orientarsi nella scelta del lavoro connettendo il mondo della scuola e quello del lavoro.

La presentazione avverrà durante JOB&Orienta, il Salone dedicato a Orientamento, Scuola, Formazione e Lavoro che si terrà a Veronafiere dal 24 al 26 novembre 2022.

Portale per esplorare il mondo del lavoro

Excelsiorienta è rivolto, da una parte, ai ragazzi e alle ragazze delle scuole medie e degli istituti superiori, dall’altra, ai genitori e agli insegnanti che sono chiamati a guidare i più giovani per renderli sempre più consapevoli del contesto formativo e professionale che li circonda.

La piattaforma offre diversi strumenti per esplorare il mondo del lavoro in Italia e capire quali sono le professioni che meglio si adattano alle attitudini e alle passioni di uno studente o di una studentessa. La “Guida alla carriera” è un database strutturato ed esaustivo delle professionalità presenti sul mercato e di tutti i percorsi di studio che i ragazzi possono intraprendere per sviluppare il proprio potenziale. La “Guida all’imprenditorialità”, fornisce consigli, indicazioni e suggerimenti per chi fosse interessato a “mettersi in proprio”, approfondire le competenze dell’imprenditorialità e avviare una propria attività.

Presente anche un quiz di autovalutazione che permette di scoprire i propri punti di forza, riconoscere le proprie passioni e identificare le motivazioni.

1,6 milioni di posti di lavoro per professioni qualificate

Fonte: Firstonline.it

Commenti