HomeItalian Enterprises

Leonardo : al salone di Seul Adex 2023 per rafforzare la partnership con la Corea

Leonardo : al salone di Seul Adex 2023 per rafforzare la partnership con la Corea

Fonte: Difesaonline.it Leonardo partecipa ad ADEX 2023, il Salone Internazionale dell’Aerospazio e della Difesa di Seoul (Corea del Sud) - stand 19

SEGREDIFESA E LEONARDO IN VISITA PRESSO L’AREA INDUSTRIALE DI SETIF IN ALGERIA
Parte Meteosat, il nuovo satellite europeo che produrrà le previsioni in tempo reale
Leonardo investirà 300 milioni per rilanciare gli stabilimenti del Sud

Fonte: Difesaonline.it

Leonardo partecipa ad ADEX 2023, il Salone Internazionale dell’Aerospazio e della Difesa di Seoul (Corea del Sud) – stand 199 in Hall F – dal 17 al 22 ottobre. L’azienda opera da diversi decenni nel Paese asiatico sia in campo elicotteristico, con gli AW159 oggi impiegati dalla Marina Militare sudcoreana, sia nel settore dell’elettronica per la difesa. Oggi, infatti, le principali istituzioni civili e militari della Repubblica di Corea impiegano un’ampia gamma di equipaggiamenti Leonardo ad alta tecnologia.

Ad ADEX, i due modelli degli elicotteri AW101 e AW189 saranno in esposizione presso lo stand Leonardo per condividere le ultime tecnologie, le alte prestazioni e le soluzioni innovative in termini di capacità di missione.

L’AW101 unisce design e tecnologia innovativi ad un ampio raggio d’azione ed elevati livelli di autonomia, garantendo prontezza operativa in tutte le missioni. La versatilità della piattaforma AW101 e una gamma completa di equipaggiamenti di bordo, consentono agli operatori di configurare l’elicottero per un’ampia serie di missioni quali operazioni in ambiente marittimo, recupero di personale e ricerca e soccorso. La flessibilità di missione, unita alla cabina più spaziosa della categoria caratterizzata da ampie porte scorrevoli laterali e rampa di accesso posteriore, rendono l’AW101 l’elicottero multiruolo più avanzato, flessibile e capace oggi disponibile sul mercato.

L’AW101 è progettato per operare in condizioni climatiche estreme; è dotato di un sistema di de-icing progettato per funzionare a temperature comprese tra −45 e +50 °C. Inoltre, i sistemi di controllo dell’elicottero consentono all’AW101 di mantenere un volo stabile anche con venti trasversali a 74 km/h (40 kn).

L’AW101 è un elicottero medio-pesante utilizzato per svariate operazioni da diversi paesi, trai quali Regno Unito, Italia e Canada, ed è inoltre stato ordinato dalla Norvegia in una configurazione search-and-rescue che include il radar Osprey AESA di Leonardo. L’AW101 è un elicottero multiruolo in grado di svolgere un’ampia gamma di operazioni, inclusi ruoli specializzati come sminamento, supporto anfibio e trasporto.

L’AW189 è un elicottero bimotore per applicazioni in ambito civile e servizio pubblico. Leonardo è uno dei principali partner elicotteristici della Corea, avendo in precedenza fornito anche il Super Lynx per la Marina della Corea del Sud, l’elicottero AW139 per la Guardia Costiera coreana e diversi servizi di antincendio regionali, l’AW119K per la Polizia nazionale coreana e il GrandNew e l’AW169 per le operazioni EMS (Emergency Medical Services).

L’AW189 è la miglior soluzione multiruolo per le sfidanti operazioni odierne, con carico utile e autonomia eccezionali e tecnologie avanzate. Questo modello si è dimostrato estremamente efficace non solo nel mercato del supporto energetico ma anche in quello del servizio pubblico per operazioni di ricerca e salvataggio, MEDEVAC, lotta antincendio, protezione civile, forze dell’ordine ed è già stato scelto per questi ruoli da diversi operatori nei paesi asiatici.

Area di notevole interesse ad ADEX è il RAT31 DL/M di Leonardo, radar di sorveglianza, 3D a stato solido in banda L, progettato per proteggere ampie porzioni di territorio grazie alla sua ampia portata. Il sensore fa parte di una famiglia di sistemi a lungo raggio con capacità di sorveglianza, difesa aerea e missilistica, a supporto della sicurezza nazionale e di missioni operative. Il RAT 31 DL/M può adattarsi a diversi scenari operativi, anche quelli caratterizzati dalla presenza contemporanea di jamming e disturbi elettromagnetici. È altamente affidabile e, anche nel caso in cui alcuni moduli radar vadano fuori uso, le caratteristiche di “graceful degradation” permettono di garantire le prestazioni generali del sistema.

Leonardo ha venduto oltre 70 RAT 31 (nelle versioni fissa e mobile) in 18 Paesi. Il radar è una componente essenziale delle capacità di difesa aerea della NATO, di cui soddisfa completamente i requisiti sia in termini di architettura sia di prestazioni, ed è in grado di garantire piena interoperabilità durante le missioni multinazionali.

Commenti