HomeInternational Banking News

Ecuador: scontri fra bande in carcere, 30 morti

Cresce a 47 anche il numero dei feriti

Ecuador: scontri fra bande in carcere, 30 morti

Eni: accordo sull’ incremento delle forniture in Congo
India in crisi energetica. La fame di carbone spegne le speranze di Cop26
La crisi a rallentatore della democrazia statunitense

E’ salito a 30 morti e 47 feriti il bilancio di una battaglia fra detenuti avvenuta in Ecuador nella prigione Penitenciaría del Litoral di Guayaquil.
Secondo una ricostruzione dell’incidente proposta dal portale di notizie Primicias, tutto è cominciato con la decisione di una banda di reclusi, Los Choneros, di festeggiare il compleanno di uno dei suoi capi chiamato ‘Victor’, rivendicando nel contempo il controllo sull’intero centro di reclusione.

 Questo, sostiene il portale, “ha suscitato l’ira dei membri di altre due bande – Los Lobos e Tiguerones – che hanno aperto il fuoco nei padiglioni otto e nove della prigione.

Centinaia di agenti di polizia hanno circondato l’edificio per evitare fughe di massa, riuscendo a riprendere il controllo della situazione dopo cinque ore.
Da tempo in Ecuador la situazione delle carceri è esplosiva e quest’anno si sono spesso ripetuti ammutinamenti e rivolte. In febbraio almeno 79 prigionieri sono morti in disordini simultanei in quattro carceri dove è reclusa circa il 70% della popolazione carceraria ecuadoriana.

Fonte: Ansa.it

Commenti