HomeCommunication & Tecnologies

Distruggere è più facile di ricostruire

Distruggere è più facile di ricostruire

Gli angeli che si travestono da diavoli
Le persone: che distruggono la salute mentale
La battaglia contro il “grinch”: dentro noi stessi

I rapporti con le persone sono difficili e basta nulla per rompere quel filo che li tiene legati, fino al punto di perdere la fiducia e quel legame tanto solido può essere distrutto nel giro di pochi secondi e a quel punto diventa difficile ricostruirlo.
Diventa come, un piatto, che se viene rotto diventa difficile ricomporre i pezzi che abbiamo distrutto, perché diventa difficile ricomporlo anche, con le migliori colle possibili, dunque quel legame si è spezzato per sempre e non possiamo fare nulla per cambiare le cose, perché ormai diventa difficili fidarsi.
Per ricostruire i rapporti ci vogliono anni e spesso non bastano neanche, perché è più facile da distruggere più che ricostruire, perché per ricostruire ci vuole più coraggio e a volte spesso non basta per cambiare le cose.

Ma si può comunque provare con coraggio e forza a ricostruire una parte di ciò che è andato perduto, perché nulla è impossibile è solo questione di tanta fiducia e nel credere in noi stessi, che rimaniamo le uniche roccie su cui possiamo contare fino alla morte.

A cura di Monica Origgi

Commenti