HomeAgriculture, Automotive, Texiles, Fashion & Other

Gigantesco blocco di granito scoperto sotto la superficie della Luna

Gigantesco blocco di granito scoperto sotto la superficie della Luna

Fonte: ScienzeNotizie.it Un team di scienziati ha scoperto una grande formazione granitica nascosta sotto la superficie della Luna. Nonostante si t

Cina: una stazione spaziale orbitante con pannelli solari per veicolare energia verso la Terra
Scoperto il primo asteroide quadruplo
Dragone oltre l’ atmosfera: mostra la sua strategia per lo spazio

Fonte: ScienzeNotizie.it

Un team di scienziati ha scoperto una grande formazione granitica nascosta sotto la superficie della Luna. Nonostante si trovi in abbondanza sul nostro pianeta, il granito è piuttosto raro nel resto del Sistema Solare e la scoperta suggerisce un tipo di vulcanismo mai visto prima sul nostro satellite naturale. Sulla Terra, il granito si forma da processi causati da placche tettoniche o dall’acqua. Poiché questi processi non avvengono sulla Luna, il granito è estremamente raro sul nostro satellite. Ciò non significa che non esista: piccoli campioni della roccia sono stati trovati nel materiale lunare raccolto durante il programma Apollo e alcuni studi di telerilevamento hanno rivelato che ci sono piccole formazioni granitiche in varie aree del nostro satellite. Per questo studio, gli scienziati guidati da Matthew Siegler hanno lavorato con dati a microonde per misurare il calore al di sotto del complesso vulcanico di Compton-Belkovich presente sul lato nascosto della Luna. Grazie ai dati, gli esperti hanno scoperto che il calore generato sotto la superficie proviene da elementi radioattivi sotto forma di granito. Nell’area ci sarebbe batolite, un tipo di granito formato da lava raffreddata. Le dimensioni del luogo hanno sorpreso il team: la formazione ha un diametro di 50 chilometri.

Sebbene l’interno lunare abbia piccole quantità di acqua, la Luna non ha mai avuto placche tettoniche“, ha detto Timothy Glotch, coautore dello studio. “Pertanto, la scoperta di questo complesso granitico indica qualche processo non ancora compreso, responsabile della formazione granitica”. Non si sa ancora esattamente di quale processo si tratterebbe, ma ci sono dei sospetti. Ad esempio, potrebbe esserci stato un frazionamento dei cosiddetti liquidi basaltici, formati da potassio, fosforo e altri elementi, o una parziale fusione di qualche parte della crosta lunare ricca di questi composti. In entrambi gli scenari sarebbe necessario che il mantello sia altamente idratato e abbia una composizione eterogenea affinché si formi il granito.

Commenti