HomeAgriculture, Automotive, Texiles, Fashion & Other

I segnali misteriosi che arrivano dallo Spazio? Ne abbiamo creato uno in laboratorio

I "lampi radio veloci", uno dei fenomeni più misteriosi dell'universo.

I segnali misteriosi che arrivano dallo Spazio? Ne abbiamo creato uno in laboratorio

Il mistero del doppio cratere lunare che dovrebbe essere singolo
I progressi della RP della Cina: dalla Luna a Marte sino alle questioni della scienza terrestre
Marte: il mistero della porta

I “lampi radio veloci” sono uno dei più grossi misteri dell’universo. In inglese sono chiamati fast raio burst e si riferiscono a esplosioni estremamente potenti ma che durano pochissimo. Immaginate un impulso radio transitorio della durata di pochi millisecondi ma con l’energia di 500 milioni di Soli.

La loro origine è sconosciuta. Nel 2020 però siamo riusciti a capire che alcuni di questi fenomeni provengono dalle magnetar, ovvero stelle morte estremamente magnetizzate.

Ora un gruppo di fisici è riuscito a riprodurre in laboratorio la primissima fase di un lampo radio veloce: “Invece di simulare un forte campo magnetico, utilizziamo un potente laser”, spiega il fisico Kenan Qu della Princeton University.

“Converte l’energia in plasma di coppia attraverso quelle che vengono chiamate cascate QED. Il plasma di coppia sposta quindi l’impulso laser a una frequenza più alta. L’entusiasmante risultato dimostra le prospettive per la creazione e l’osservazione del plasma di coppia QED nei laboratori e consente agli esperimenti di verificare le teorie sui fast radio burst».

Il team si sta attualmente preparando a testare le proprie idee con una serie di esperimenti presso lo SLAC National Accelerator Laboratory. Progredire in questo campo potrebbe farci esplorare zone della fisica ancora sconosciute.

Fonte: Esquire.

Commenti