HomePortualità e Marittimo

Fincantieri corre. Rumor su importante partita per il gruppo

Fincantieri si spinge ancora in avanti, sostenuto dalle notizie di stampa relative alla gara per la marina militare greca. Le ultime novità

Fincantieri corre. Rumor su importante partita per il gruppo

Media ed entertainment, debutta in borsa il colosso Warner Bros Discovery
Il bilancio del primo trimestre dei mercati finanziari
Borse: la Cina fa tremare il tech e il lusso, il tapering preoccupa meno

Un finale di settimana tutto in salita per Fincantieri che oggi ha allungato progressivamente il passo, mostrando più forza relativa del Ftse Italia Mid Cap.

Fincantieri ancora in rialzo a Piazza Affari

Il titolo, dopo aver chiuso la sessione di ieri con un progresso di oltre un punto percentuale, ha continuato ad avanzare oggi, salendo per la terza giornata consecutiva.

A fine sessione Fincantieri si presenta a 0,568 euro, sui top intraday, con un vantaggio del 2,34% e volumi di scambio vivaci, visto che sono transitate sul mercato oltre 1,1 milioni di azioni, al di sopra della media degli ultimi 30 giorni pari a quasi 900mila.

Gli ETF rappresentano l’innovazione finanziaria che ha permesso a tutti di diversificare gli investimenti in maniera semplice ed efficiente, mantenendo costi bassi ed eliminando parte della pressione derivante dalla scelta dei singoli titoli. Con Scalable Broker hai a disposizione più di 1700 ETF.

Con la promozione Scalable tutti i nuovi clienti che apriranno un conto, riceveranno gratuitamente un’azione o un Etf sostenibile.

Fincantieri: indicazioni di stampa su gara da 1,5 mld di euro

Il Sole 24 Ore riporta oggi un articolo che torna sul tema della gara da 1,5 miliardi di euro per 3 fregate più una in opzione, destinate alla marina militare greca.

L’articolo non riporta particolari novità rispetto a quanto recentemente indicati da altre fonti giornalistiche e dal top management di Fincantieri.

Quest’ultima e Naval Group sono le due società rimaste in gara e il governo greco punta ad arrivare ad una decisione finale sull’assegnazione possibilmente entro la fine di gennaio 2023.

La proposta tecnica di Fincantieri dovrebbe essere superiore a quella di Naval Group, per livello tecnologico delle navi proposte, ma quest’ultima conta sul supporto del governo francese.

Fincantieri: Equita, ordine potenzialmente importante

Secondo gil analisti di Equita SIM si tratta di un ordine potenzialmente importante per Fincantieri, data la storica buona marginalità di ordini di questo tipo e il miglior ciclo di pagamenti rispetto al settore crocieristico.

In attesa di novità su questo fronte, la SIM milanese mantiene una view cauta sul titolo, con una raccomandazione “hold” e un prezzo obiettivo a 0,49 euro.

Fincantieri: la view di Intesa Sanpaolo

Lo stesso rating è stato reiterato oggi da Intesa Sanpaolo, con un target price a 0,51 euro.

In merito alla gara per tre fregate, più una in opzione, gli analisti evidenziano che l’esito resta molto incerto, ma fanno sapere che valuterebbero positivamente la potenziale aggiudicazione da parte di Fincantieri per i fondamentali del gruppo.

Fonte: Trend.online

Commenti