HomeMercato finanziario

Il Black Friday colpisce anche i mercati finanziari, l’ORO scende fino a 1,170 dollari l’oncia

Il Black Friday colpisce anche i mercati finanziari, l’ORO scende fino a 1,170 dollari l’oncia

Banche, Sabatini (Abi): crisi economia da pandemia fa presagire forte incremento npl
La seconda ondata Covid frena la richiesta di mutui. Boom di soldi fermi in banca, crollano i consumi a ottobre
Piazza Affari alla finestra, rendimento Btp 10 anni oltre lo 0,8%

oro-black-friday

Il Black Friday è il giorno successivo al giorno del ringraziamento, e tradizionalmente dà inizio alla stagione dello shopping natalizio. Una “tradizione” partita dall’America e che negli ultimi anni ha raggiunto anche l’Europa e l’Italia.

Le grandi catene e i piccolo negozi in questa occasione sono soliti offrire eccezionali promozioni al fine di incrementare le proprie vendite. Sconti che in alcuni casi superano il 50% come nel caso di Amazon.

Ma quest’anno il Black Friday non riguarda solo lo shopping, il “venerdì nero” ha colpito anche i mercati finanziari e in particolare l’ORO che nelle ultime ore ha visto il prezzo scendere in prossimità dei 1.170 dollari l’oncia.

Il grafico degli ultimi minuti mostra l’andamento del prezzo dell’oro, che dopo aver raggiunto i minimi questa notte, ha rimbalzato sul livello di supporto raggiungendo i massimi intraday a 1.193 dollari l’oncia.

doveinvestire.com

Commenti