HomeMercati internazionali

Wall Street negativa ma gli indici restano in territorio record.

Wall Street negativa ma gli indici restano in territorio record.

Continua  la  corsa  di  Nvidia  e  di  Bitcoin. Continua il boom dei titoli   sull’intelligenza artificiale   e su tutti il nome è quello di Nvidia

Bankitalia. Rossi: “I Bitcoin sono aggeggi speculativi”
Bitcoin and Ethereum, rally on Sunday
Approvato il primo Etf della storia sui future del Bitcoin

Continua  la  corsa  di  Nvidia  e  di  Bitcoin.
Continua il boom dei titoli   sull’intelligenza artificiale   e su tutti il nome è quello di Nvidia  che ha raggiunto e superato la capitalizzazione di Saudi Aramco. Ma nonostante questo Wall Street non riesce a superare i timori che portano l’S&P 500 a restare in territorio record ma senza grandi movimenti. Infatti nella seduta di oggi ha perso lo 0,1%, mentre il Nasdaq è sceso dello 0,4% e il Dow Jones è sceso dello 0,25%.

A livello settoriale pesano i servizi alle telecomunicazioni mentre festeggiano le utility.

Tra i titoli sotto la lente, come detto, quelli dell’AI e perciò Nvidia e Supermicrocomputer. Il rally del bitcoin ha creato un effetto traino su nomi come Coinbase.

In calo Apple dopo essere stata colpita da una multa antitrust dell’Unione Europea di quasi 2 miliardi di dollari. Pessima seduta anche per Tesla scesa del 7% dopo aver annunciato ulteriori sconti sui prezzi e incentivi alla fine della scorsa settimana ma anche a causa dei dati negativi sulle consegne.

Nel settore auto Ford può vantare forti dati di vendita mentre Macy’s è aumentato di oltre il 13% dopo che Arkhouse Management e Brigade Capital Management hanno aumentato la loro offerta per un possibile acquisto. Bene anche JetBlue dopo la chiusura delle trattative per la fusione con Spirit Airlines che, invece, è crollato.

Da citare il nuovo record dell’oro che supera i 2.100 dollari.

FONTE: https://business24tv.it/

Commenti