HomeLa Riflessione

RIPENSAMENTO INEVITABILE SULLA RIFORMA COSTITUZIONALE

RIPENSAMENTO  INEVITABILE  SULLA RIFORMA  COSTITUZIONALE

A cura di Paola Bergamo  Fonte: Linkedin.it Massimo Franco dal Corriere della Sera a proposito della riforma del premierato: “ inevitabile un ri

Gli altri partiti politici nella Repubblica Popolare della Cina Parte seconda: le attività
Draghi: pronto a lasciare il governo dopo l’ irritazione del Quirinale e lo schiaffo ai partiti
Gli altri partiti politici nella Repubblica Popolare della Cina Prima parte: storia e presenza

A cura di Paola Bergamo 

Fonte: Linkedin.it

Massimo Franco dal Corriere della Sera a proposito della riforma del premierato: “ inevitabile un ripensamento “ anche alla luce delle parole del Presidente La Russa che non nasconde le divisioni e diversità di vedute in seno alla stessa destra…
La Russa ieri, proprio alla festa di Atreju, personaggio della saga fantastica di “Never ending story”, ( oggi la politica del resto hai i propri punti di riferimento, ma tant’è!) ha infatti aggiunto che avrebbe preferito si puntasse sull’elezione diretta non del premier, ma del Capo dello Stato.
In un certo qual modo concordo con La Russa, ed è un paradosso, del resto non solo si deve avere il coraggio di una riforma in senso pieno che tuttavia non pregiudichi il sistema di pesi e contrappesi, con la consapevolezza perciò che non è una riforma che si possa fare frettolosamente, tanto più che è riforma comunque destinata a passare per referendum popolare, sinonimo di “forche caudine”. Nella storia italiana non ha mai portato bene: lo sanno bene i leader basti pensare a cosa è accaduto a Bettino Craxi, Berlusconi e allo stesso Matteo Renzi…

Commenti