HomeLa Riflessione

Banche italiane , soldi al sicuro, più che all estero . Grazie a Banca d’Italia Garante da sempre

Banche italiane , soldi al sicuro, più che all estero . Grazie a Banca d’Italia Garante da sempre

Fate pulizia nel vostro comodino. Arriva il cassetto delle garanzie digitali
Debutta l’ app dedicata a chef e ristoratori
Nasce 3R: osservare e prevedere le allerte

Ad oggi la politica ha limitato la percezione della sicurezza delle banche con leggi e decreti per eliminare il contante e per favorire la moneta elettronica.

L’unica certezza erano i bancomat. Garantiti da Bankitalia.

Non ultimo, il piacere di  andare in banca. Anche a fare quattro chiacchiere .

Questione che rende al sig. Mario o alla signora Luisa la certezza di sapere che i loro soldi sono lì . Al sicuro .

Alcuni istituti da qualche mese nei  week end fermano l’erogazione dei loro bancomat.  il motivo ? Probabilmente frenare l’erogazione del contante.

Poi …i tempi di attesa allo sportello di alcuni istituti sono volutamente allungati . Per incentivare l’uso delle app  e ridurre il personale. I  Contanti?  Non sono più disponibili se non dietro prenotazione ed in alcuni casi con una segnalazione all’autorità competente il riciclaggio specie se Il cliente e’ antipatico al reggente dell agenzia.

Ma cosa possono fare i banchieri ? Danneggiati da tutto ciò ? Nulla .

Sono nelle mani di un ministro delle finanze ed un vicepremier che non sono in grado di intuire cosa generano questi provvedimenti da “ arcipelago Gulag”.

Un tempo non lontano banche e politica dialogavano. Proprio per capire la volontà degli elettori e dei risparmiatori . Le esigenze.

Le banche italiane sono solide.

Chiaro deve essere questo concetto.

Sono ben gestite ed il denaro dei risparmiatori e’ più al sicuro oggi in Italia che in Svizzera o in qualche paradiso fiscale ( peraltro…non serve e’ ormai tutto tracciato ).

La Swissair non  dimentichiamo…che una nazione che fa fallire la compagnia aerea di bandiera senza sbocco al mare …c’è da fidarsi ? si…come andare in auto senza freni…

Svizzera ? Andate ad aprire un conto , anche se siete incensurati Vi chiedono se Vostro nonno aveva l’amante ….. e poi… a parte Ubs e poche atre note banche, pullulano banche ormai fuse con nomi sconosciuti che hanno coperto , si fa per dire perdite sulla carta…sottrazioni di fondi da parte di situazioni inverosimili.

Restiamo in Italia. Soldi in banca. Magari protetti da eventuali pignoramenti delle tasse. Non perché occorra eluderle, ma perché si assiste a vere e proprie persecuzioni a imprese o imprenditori. Sovente indifesi.

Il risparmio nelle banche italiane e’ più sicuro che all’estero .

Purtroppo la politica di neofiti  ha danneggiato l’immagine delle grandi e piccole ma solide banche italiane. E la fiducia si impiegano anni per instaurarla e un minuto a perderla .

Redazione bankimpresanews.com

Commenti