HomeCommunication & Tecnologies

Compie 70 anni l’occhio italiano sull’universo DIRETTA DALLE 21,00

L'Infn apre a un anno di celebrazioni

Compie 70 anni l’occhio italiano sull’universo DIRETTA DALLE 21,00

COSA SUCCEDEREBBE SE TUTTI I PIANETI DEL SISTEMA SOLARE SI ALLINEASSERO?
Italia e Axiom: così cresce lo spazio commerciale made in Italy
Israele e l’effetto Luna: da Beresheet alla Biblioteca Lunare

Da 70 anni è l’occhio italiano sull’universo e i suoi segreti: dalle particelle elementari ai raggi cosmici, fino alle onde gravitazionali, l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn) è fra i protagonisti internazionali della ricerca sulla conoscenza della materia. Celebra il suo compleanno con una serie di appuntamenti in programma per tutto l’anno in tutta Italia e che prendono il via il 29 settembre a Roma alle 21,00, presso l’Auditorium Parco della Musica, nella cornice del Festival delle Scienze di Roma in collaborazione con Fondazione Musica per Roma. L’evento è trasmesso in diretta streaming sul canale Scienza e Tecnica dell’ANSA.

La cerimonia per i 70 anni dell’INFN, in diretta dall’Auditorium Parco della Musica di Roma

Attesi gli interventi del ministro dell’Università e della Ricerca Maria Cristina Messa, al quale seguiranno testimonianze e racconti di alcuni protagonisti della fisica italiana e internazionale, come il presidente dell’Infn Antonio Zoccoli, la direttrice generale del Cern Fabiola Gianotti, e Luciano Maiani, che è stato presidente dell’Infn e direttore generale del Cern. Fra gli ex presidenti dell’Infn c’è anche Fernando Ferroni e, in collegamento, Enzo Iarocci. Previsti in collegamento video anche i Nobel Barry Barish, premiato nel 2017 per il contributo alla scoperta delle onde gravitazionali, e Arthur McDonald, premiato nel 2015 per il suo contributo alla fisica dei neutrini.
I mattoni dell’universo’, ‘Messaggeri cosmici’, ‘Avventure da Nobel‘ e ‘Alle frontiere della conoscenza’ sono i quattro grandi temi dell’evento, attorno ai quali si intrecceranno testimonianze storiche e prospettive future, accompagnate da musica e brani letterari.

Fonte: Ansa.it

Commenti