HomeBanche per L'impresa

Unipol Banca – Finanziamenti Specifici per la tua Azienda

Unipol Banca – Finanziamenti Specifici per la tua Azienda

Bei e BNL BNP Paribas: un platform da 470 milioni per le PMI
Energia: basta campare servono investimenti
Finanziamenti startup: quali sono le migliori opportunità?

finanziamenti-ziendePer poter gestire nel migliore dei modi le situazioni che possono derivare da improvvise e temporanee esigenze di cassa, Unipol Banca propone finanziamenti specifici per tutte le necessità della tua azienda, siano esse generiche o tipiche della tua attività.​​​

Apertura di credito in c/c

​ ​Ha la funzione di integrare il capitale circolante dell’impresa al fine di coprire i temporanei squilibri tra entrate ed uscite correnti della gestione.
E’ un finanziamento molto elastico e senza specifica destinazione, se non con l’unico vincolo di coprire le sfasature temporali tra le entrate e le uscite del capitale circolante.
La concessione di apertura di credito, nella forma tecnica del conto corrente, presuppone l’esistenza o l’accensione di un c/c intestato al beneficiario. Su tale conto l’affidato può prelevare o far addebitare operazioni sino alla concorrenza massima della linea di credito accordata.
L’apertura di credito in c/c va utilizzata sempre per elasticità di cassa ovvero con successione continua di versamenti e prelevamenti.​

Anticipo su fatture e/o contratti

​ ​Consente di anticipare crediti commerciali in corso di maturazione nelle more dell’incasso dei crediti stessi ovvero durante l’esecuzione dei contratti a stato avanzamento lavori.
L’anticipo può riguardare crediti vantati sia verso aziende private che pubbliche comprovati da fatture e stati avanzamento lavori relativi a contratti di appalto; i crediti vengono ceduti alla banca “pro-solvendo”, nel senso che il cedente rimane obbligato fino a quando l’azienda di credito non sia stata definitivamente soddisfatta.
L’entità del finanziamento non deve, di norma, superare l’80% del credito vantato.​

Accredito effetti salvo buon fine

Operazione attraverso cui la banca, a fronte di una presentazione da parte del cliente del proprio portafoglio commerciale a breve scadenza, concede la disponibilità in conto pari agli effetti /disposizioni elettroniche presentati con la clausola del salvo buon fine.
Il relativo importo viene così reso disponibile prima che la banca ne abbia curato l’incasso.
Destinato a Imprese, Commercianti ed Artigiani, il cui sistema di vendita preveda la regolazione mediante portafoglio (RI.BA., R.I.D., tratte senza spese, ecc.)​​

Finanziamento Denaro Caldo – Stand-by

Linee di credito destinate prevalentemente alle imprese medie e medio-grandi utilizzabile per importi fissi e tempi determinati, rivolte a coprire fabbisogni di liquidità immediati e prevedibili e comunque di natura temporanea.​​

Fonte unipolbanca.it

Commenti