HomeBanche d'Italia

Wallet: cos’è è come funziona un Wallet digitale

Un wallet, o digital wallet o wallet digitale, sono strumenti di pagamento elettronico usati per trasferire e ricevere denaro che usano la blockchain.

Wallet: cos’è è come funziona un Wallet digitale

Un wallet digitale, o wallet app, è uno strumento di pagamento elettronico che, non solo permette di tenere al sicuro il proprio denaro e le proprie i

Dall’Abi un vademecum sugli acquisti sicuri in rete
Bper: sigla accordo con Ibm per la digitalizzazione
Intesa Sanpaolo: in ambito Esg punta a una posizione di leader mondiale in 2022 e 2025

Un wallet digitale, o wallet app, è uno strumento di pagamento elettronico che, non solo permette di tenere al sicuro il proprio denaro e le proprie informazioni personali. Il funzionamento di un wallet digitale è simile a un conto bancario online, che permette di trasferire e ricevere denaro, ma è molto più sicuro, visto che funziona con la tecnologia blockchain, e facile da usare.

 

Grazie a un’ app Wallet è possibile fare acquisti su un sito internet o in un negozio, inviare denaro in tutto il mondo o comprare criptovalute come Bitcoin o Ethereum.

 

Wallet digitale cos’è?

Con digital wallet s’intende un portafoglio digitale che può essere utilizzato per effettuare pagamenti elettronici, trasferire criptovalute da un wallt all’altro o conservare una moneta digitale come Bitcoin. La sicurezza di ogni transazione di un wallet digitale è affidata alla blockchain.

Durante la creazione di un wallet digitale dovrai fornire alcune tue informazioni, come i tuoi dati personali e eventuali carte di credito o carte di debito in tuo possesso. Per garantire la sicurezza di ogni transazione il wallet digitale ti permetterà di creare una password unica che conoscerai solo tu.

Wallet digitale come funziona?

 

Un wallet digitale funziona come un normale portafoglio. All’interno di questa app è possibile conservare cryptovalute come Bitcoin, carte di credito, o carte di debito. Ogni digital wallet ha un indirizzo identificativo unico, e ogni volta che si trasferisce una somma di denaro da un portafoglio virtuale all’altro viene registrato questo trasferimento sulla blockchain. 

 

Se hai comprato dei Bitcoin puoi conservarli nel wallet del tuo iphone fino a quando sei pronto a usarli, per poi trasmetterli al portafoglio virtuale di un’altra persona. Tutto questo in modo sicuro e senza mai abbandonare la blockchain.

Un’altra particolarità di un wallet è che non c’è nessuna banca che possa controllare le transazioni, Ogni volta che si usa un wallet si può farlo in totale autonomia e, il più delle volte, senza costi di gestione dell’app wallet, anche se potrebbero essere presenti delle commissioni di trasferimento.

 

Fonte: Denaro.it Pubblicazione a cura di Monica Origgi

 

 

Commenti