HomePortualità e Marittimo

Msc: protagonista in Medio Oriente con tre nuove navi nella stagione invernale 2023-2024

MSC Virtuosa effettuerà ben 17 rotazioni di 7 notti nel Golfo Arabico

Msc: protagonista in Medio Oriente con tre nuove navi nella stagione invernale 2023-2024

Per la stagione invernale 2023-24 MSC Crociere aggiungerà nuovi porti di scalo per due dei suoi tre itinerari in Medio Oriente. MSC Virtuosa effett

Traghetti italiani: nuovamente al vertice delle graduatorie mondiali
Completate le prove in mare della nave da crociera più grande al mondo
Grimaldi: si estende nel porto di Barcellona con Terminal Ferry Barcelona

Per la stagione invernale 2023-24 MSC Crociere aggiungerà nuovi porti di scalo per due dei suoi tre itinerari in Medio Oriente.

MSC Virtuosa effettuerà ben 17 rotazioni di 7 notti nel Golfo Arabico aggiungendo la nuova tappa di Manama in Bahrain. L’itinerario prevede poi tappe a Doha ed Abu Dhabi e all’isola di Sir Bani Yas, sempre negli Emirati e anche Dubai.  Gli ospiti possono scegliere tra tre differenti porti d’imbarco: Dubai, Doha e Abu Dhabi. L’imbarco a Doha la domenica permetterà agli ospiti di trascorrere più tempo nella avveniristica Dubai.

MSC Virtuosa fungerà anche da nave da crociera per alloggiare gli appassionati del FORMULA 1® ETIHAD AIRWAYS ABU DHABI GRAND PRIX™ che si terrà dal 24 al 26 novembre.

MSC Opera torna nella regione dopo il successo della passata stagione con 22 partenze e viaggi di 7 notti da Dubai ad Abu Dhabi, Sir Bani Yas Island, Khasab in Oman o Fujairah negli Emirati Arabi, la capitale omanita Muscat e poi ritorno a Dubai.

Il programma “Fly&Cruise” di MSC Crociere per l’inverno 2023-24 propone la possibilità di raggiungere la regione del Golfo con voli non stop sia a Dubai con Emirates che a Doha con Qatar Airways da Roma e Milano, con possibilità di bretella dalle altre città italiane.

Saranno ben 20, invece, le partenze di MSC Orchestra, che proporrà un itinerario indimenticabile alla scoperta delle antiche civiltà del mondo con la possibilità di imbarco sia da Safaga, in Egitto, che da Sokhna Port o da Gedda In Arabia Saudita. Ad impreziosire l’itinerario anche la nuova tappa a Sharm El – Sheik, da cui sarà possibile imbarcarsi con la formula “solo crociera”.

Da Safaga sarà possibile dirigersi a Luxor, mentre da Sokhna Port sarà invece possibile dirigersi a Il Cairo e da Aqaba, invece, per visitare Petra.

Il programma “Fly&Cruise” per le crociere di MSC Orchestra sul Mar Rosso offrirà voli di andata e ritorno per tutta la stagione e sarà disponibile dall’Italia con partenza da Milano e Roma con possibilità di avvicinamento da altre città italiane.

United Arab Emirates, Abu Dhabi – Sheikh Zayed Mosque

“Anche per la prossima stagione abbiamo deciso di posizionare in medio oriente ben 3 navi.  Le mete e le esperienze di viaggio che abbiamo deciso di offrire per la prossima stagione invernale sono davvero entusiasmanti: nuovi scali e nuove città da scoprire con itinerari che si snodano tra le bellezze di tutto il Medio Oriente. MSC Virtuosa e MSC Opera viaggeranno tra le diversità e le bellezze degli Emirati Arabi e dell’Oman, con la nuova tappa di Manama in Bahrain.  MSC Orchestra opererà in Mar Rosso e accompgnerà gli ospiti alla scoperta di terre intrise di storia millenaria tra Arabia Saudita, Giordania e Egitto, con l’aggiunta della nuova tappa di Sharm El – Sheik, sulla punta meridionale del Sinai”, ha dichiarato Leonardo Massa.

Fonte: Shipmag.it

Commenti