HomePortualità e Marittimo

Msc Crociere: raddoppierà in Cina nel 2024

Oltre alla Msc Bellissima, la compagnia dislocherà nel paese anche Msc Splendida

Msc Crociere: raddoppierà in Cina nel 2024

Visto il record di prenotazioni registrate quando ha annunciato che dalla primavera del 2024 Msc Bellissima farà base in Cina, Msc Crociere ha deciso

Banche cinesi: in crisi di liquidità
BRICS: Argentina e Iran si candidano
Cina: come ha sfondato nei Balcani Occidentali?

Visto il record di prenotazioni registrate quando ha annunciato che dalla primavera del 2024 Msc Bellissima farà base in Cina, Msc Crociere ha deciso di rilanciare e dislocare nel paese anche la Msc Splendida. Lo riferiscono le testate specializzate Cruise Industry News e Schiffe und Kreuzfahrten.
In particolare Msc Splendida – i cui itinerari sul sito web della compagnia sono però ancora fermi alla programmazione annunciata in precedenza – secondo il giornale tedesco dovrebbe operare nel paese asiatico dall’autunno del prossimo anno, avendo come homeport Shenzen. Gli itinerari devono tuttavia ancora essere fissati in via definitiva. In aggiunta anche Msc Bellissima aggiungerà viaggi da Shenzen oltre a quelli già annunciati da Shanghai.

Comunicando queste novità, la presidente di Msc Crociere Cina Helen Huang ha affermato: “Il giorno in cui sono stati annunciati i primi itinerari della primavera 2024 per MSC Bellissima, il numero di prenotazioni tramite vendite dirette ha raggiunto il record mai toccato nella nostra storia nel paese”. Secondo Huang un segnale del fatto che in Cina ci sia una “forte domanda” di vacanze ‘in mare’.

Secondo quanto già annunciato, dal 16 marzo al 24 aprile 2024 Msc Bellissima salperà dal Baoshan Wusongkou International Cruise Terminal di Shanghai offrendo itinerari di 4 o 5 notti verso località come Fukuoka, Kagoshima e Sasebo. A questi dal 29 giugno si aggiungeranno quindi viaggi che avranno Schenzen come porto di imbarco e raggiungeranno Hong Kong, Okinawa, Yaeyama Islands e Miyako, mentre dal 31 luglio al 6 settembre la nave tornerà a salpare da Shanghai per viaggi aventi come meta Fukuoka, Kagoshima, Osaka, Okinawa e Shimonoseki. Msc Bellissima sarà però ‘di casa’ nell’area già dal 16 gennaio 2024, dato che da quella data offrirà itinerari con doppio home port a Keelung, a Taiwan, e a Naha, in Giappone.

Fonte: Shippingitaly.it

Commenti