HomeMercato finanziario

FtseMib, tentativo di ripartenza dal supporto dinamico di breve

FtseMib, tentativo di ripartenza dal supporto dinamico di breve

All'interno di un quadro tecnico di fondo orientato al ribasso, l'indice FTSE Mib ha terminato le contrattazioni di ieri a 16.227 punt

La surroga del mutuo in banca: così si salvano trentamila euro
Debito pubblico italiano: in calo e di quanto?
5 titoli per l’azionario Italia: “la grandezza” che non ti aspetti

All’interno di un quadro tecnico di fondo orientato al ribasso, l’indice FTSE Mib ha terminato le contrattazioni di ieri a 16.227 punti, in un’area dove transita la trendline dinamica espressa sul grafico giornaliero dai minimi del 27 giugno e 6 luglio. La tenuta del supporto dinamico potrebbe favorire un movimento di breve al rialzo il cui obiettivo sarebbe il test della trendline discendente di lungo periodo ottenuta con i top del 12 dicembre e 24 giugno. Da tale livello è possibile aprire posizioni short che andrebbero a sfruttare un ulteriore ribasso dell’indice sotto i 15.000 punti. Solo la rottura della trendline di lungo periodo descritta porterebbe ad un’inversione del trend di fondo.

Scenario rialzista: Posizioni long aperte a 16.500 avrebbero come target i 17.000 punti. Stop loss a 16.444 punti.

Scenario ribassista: Apertura di posizioni short a 16.845 punti con target i 15.500 punti. Stop loss al ritorno a 17.120 punti.

fonte Finanzaonline

Commenti