HomeMercato finanziario

Prezzi dell’oro tornano a volare. Petrolio sotto i 40 dollari al barile

Prezzi dell’oro tornano a volare. Petrolio sotto i 40 dollari al barile

Deloitte, il Private banking? Non teme la crisi ma occorre fare sistema
Piazza Affari in calo e spread Btp/Bund verso 120 punti
Klarna cresce in Italia e lancia la shopping app che rateizza le spese

oro-prezzi-su

Il mese d’agosto elegge già i protagonisti, oro e petrolio. Da un lato nel bene, dall’altro nel male, le due commodities più discusse del 2016 sono ancora al centro dell’attenzione.

Un estate tutta d’oro

Il prezzo dell’oro negli ultimi giorni è tornato a crescere, ritornando all’interno del canale rialzista segnato da tempo.

I prezzi sembrano destinati a salire e nelle prossime ore ci aspettiamo che, il metallo prezioso d’eccellenza, possa ritornare sopra quota 1.360 dollari l’oncia.

Petrolio, la discesa non è finita

L’oro “nero”, non è sicuramente come quello “giallo”; mentre i prezzi dell’oro continuano a salire, diversa è la sorte del prezzo del petrolio. Nelle giornata di oggi il Light Crude Oil è sceso fino a 40 dollari al barile. Ora il livello di prezzo importante dove aspettarci un possibile inversione è verso 39,70 dollari al barile (indicato nel report di oggi).

I massimi raggiunti a metà del mese di giugno sopra i 50 dollari al barile sono ormai un ricordo e difficilemente potremmo vedere il prezzi ritornare a quei livelli entro la fine dell’estate.

 

DoveInvestire

Commenti