HomeEuropean Banking News

Comunità energetiche rinnovabili: finanziato progetto Ue progetto di innovazione AlgoWatt

Mezzo milione di euro da Horizon Europe per simulazioni interattive a supporto degli investimenti in green energy e governance delle comunità energetiche

Comunità energetiche rinnovabili: finanziato progetto Ue progetto di innovazione AlgoWatt

La compagnia greentech AlgoWatt si è aggiudicata un finanziamento di circa 0,5 milioni di euro nell’ambito del programma Horizon Europe per realizzare

Stazione solare spaziale: potrebbe diventare realtà?
Il ruolo del Pnrr nella politica climatica del decennio. Scrive Rutigliano
Energie rinnovabili: 2015 anno record

La compagnia greentech AlgoWatt si è aggiudicata un finanziamento di circa 0,5 milioni di euro nell’ambito del programma Horizon Europe per realizzare simulazioni interattive a supporto degli investimenti in green energy e governance delle comunità energetiche rinnovabili. Previsti siti pilota in Italia, Francia, Svezia e Turchia.

Il progetto riguarda attività di digital energy solution provider e system integrator sul progetto Masterpiece – Multidisciplinary Approaches and Software Technologies for Engagement, Recruitment and Participation in Innovative Energy Communities in Europe.

Masterpiece mira a creare un’arena digitale di coordinamento e cooperazione che faciliterà la creazione e il funzionamento delle comunità energetiche in tutta Europa. Gli strumenti forniti ai membri della comunità energetica per contribuire ai servizi previsti dalle nuove dinamiche di mercato e dal nuovo contesto normativo rappresenteranno, infatti, la distinzione della soluzione complessiva offerta dal progetto, concepita come partecipativa by design.

Il progetto seguirà un approccio di implementazione graduale, utilizzando casi d’uso con maturità e livelli di maturità tecnologica diversi, per validare e valutare le innovazioni proposte, sfrutterà la partecipazione di 4 siti pilota in diverse aree geografiche e all’interno di diversi quadri operativi/politici (Francia, Italia, Svezia e Turchia).

Nell’ambito del progetto, AlgoWatt è alla guida delle attività preposte allo sviluppo di strumenti, in linea con le roadmap di sviluppo prodotti per le soluzioni aziendali nel contesto specifico, per:

  • simulazioni interattive a supporto alle decisioni per investimenti energetici sostenibili in comunità energetiche rinnovabili;
  • governance, gestione e funzionamento di comunità energetiche rinnovabili eterogenee.

Gli obiettivi del progetto sono:

  • sviluppare innovazioni tecniche e sociali per potenziare i consumatori di energia tradizionali e renderli agenti attivi di comunità energetiche collaborative, aprendo la strada verso un nuovo paradigma di mercato dell’energia;
  • creare soluzioni incentrate sull’utente basate su approcci partecipativi come la co-creazione e naturalmente accelerare il coinvolgimento dei cittadini;
  • proporre nuove strategie di business e meccanismi di incentivazione che attivino le reazioni degli operatori di mercato desiderosi di opportunità di business che implicano l’uso di energia e la riduzione dei costi;
  • configurare un’infrastruttura di sicurezza informatica standardizzata e solida in modo che i cittadini attivi siano protetti dagli attacchi informatici, a allo stesso tempo in cui la privacy è difesa in conformità con la Direttiva Ue sull’efficienza energetica degli edifici (EPBD) riveduta e la legge GDPR;
  • dimostrare l’applicabilità e la replicabilità delle innovazioni metodologiche, tecniche e aziendali in una varietà di progetti pilota reali in diverse località geografiche, con ambienti sociali ed economici eterogenei e diversi quadri normativi/amministrativi.

Il progetto Masterpiece, della durata complessiva di 42 mesi e con investimenti complessivi per circa 7 milioni di euro (finanziamento comunitario pari a circa 6 milioni di euro) è coordinato dall’Universidad de Murcia (Spagna) e vede la partecipazione di 18 partner.

Il progetto Masterpiece ha ricevuto finanziamenti dal programma di ricerca e innovazione Horizon Europe dell’Unione Europea nell’ambito del Grant Agreement n. 101096836.

Fonte: Liguria.bizjournal.it

Commenti