HomeAgriculture, Automotive, Texiles, Fashion & Other

Lega Pro, due club sono già out: in tre col fiato sospeso e c’è il rebus fideiussioni

Lega Pro, due club sono già out: in tre col fiato sospeso e c’è il rebus fideiussioni

Centrali a carbone: cosa sono, come funzionano e che impatto hanno sull’ambiente?
L’agricoltura è più sostenibile grazie al digitale
Nel cervello umano c’è un universo multidimensionale

PALLONE-PRO-3-315x210Ore 19, stop con la consegna delle domande per l’iscrizione al prossimo campionato di Lega Pro. Ieri era il termine ultimo e non sono mancate le rinunce. Out da tempo Martina Franca che dopo l’addio di Tilia non è riuscita a trovare fondi necessari per completare l’iscrizione. La situazione debitoria era problematica e nessuno si è fatto avanti. Niente da fare per il neopromosso Bellinzago (al suo posto ci sarà la Caronnese giunta seconda nel girone, si tratta di riammissione non di ripescaggio). Molto delicate le situazioni dell’Arezzo (alcuni stipendi non pagati), Pavia che non ha rispettato tutti i parametri finanziari e del Prato. Sono riusciti a presentarla Lanciano, Carrarese e Lucchese ma anche per loro fiato sospeso quando l’incartamento passerà alla Covisoc. Anche la Paganese è in ansia pur avendo consegnato iscrizione e fideiussione. Qualcosa preoccupa la dirigenza che si è limitata a comunicare di essere in attesa delle decisioni della Covisoc. A proposito di fideiussioni, qualche club ha avuto difficoltà con la nuova regola proposta dalla Lega (era possibile presentare anche quelle assicurative ma non tutte le compagnie la emettevano). Bisognerà attendere il 19 luglio per leggere la lista dei buoni e cattivi.

fonte  sportcasertano.it

Commenti