HomeMercato finanziario

Terzo giorno di rialzi per euro che tocca massimi da 14 mesi

Terzo giorno di rialzi per euro che tocca massimi da 14 mesi

L'euro si porta oltre 1,14 sul dollaro, al massimo di 14 mesi, in un mercato che sembra ignorare i tentativi della Bce di attutire l'interpretazio

Ftse Mib verso una correzione? Banco BPM, Telecom e STM buy?
Mercato pagamenti digitali: i titoli su cui puntare secondo gli esperti
Deloitte, il Private banking? Non teme la crisi ma occorre fare sistema

L’euro si porta oltre 1,14 sul dollaro, al massimo di 14 mesi, in un mercato che sembra ignorare i tentativi della Bce di attutire l’interpretazione fatta dai mercati del messaggio del presidente Mario Draghi.

Il discorso di Draghi di martedì a Sintra — giunto tra segnali restrittivi da parte di altre banche centrali — ha spinto i mercati a credere che la Bce stia preprarando una exit strategy dal suo programma di acquisto titoli.

Attorno alle 10,20, l’euro scambia in rialzo dello 0,4% a 1,1416 sul dollaro, dopo essersi spinto brevemente sopra quota 1,1428, massimo dallo scorso giugno. La divisa unica sale dello 0,6% nei confronti dello yen a 128,52 yen.

La sterlina guadagna un altro mezzo punto negli scambi del mattino a Londra, fermandosi poco sotto 1,30.

 

 

 

 

it.reuters.com

 

Commenti