HomeItalian Enterprises

Banca Ifis per favorire accesso al credito delle PMI sul territorio sigla accordo con CNA Roma

Banca Ifis per favorire accesso al credito delle PMI sul territorio sigla accordo con CNA Roma

Credito a PMI con il contagocce. CGIA: “Garanzie statali utili alle banche”
Consob: “Banca Etruria nascose le criticità in cui si trovava”
Banche: Fabi, commissioni 2020 superano ricavi da prestiti

andrea bernaBanca IFIS, istituto di credito specializzato nel finanziamento alle imprese attraverso il marchio Credi Impresa Futuro, e CNA Roma, confederazione territoriale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa, hanno firmato una convenzione finalizzata all’agevolazione e all’illustrazione delle modalità di finanziamento e gestione del credito che Credi Impresa Futuro può offrire alle imprese del territorio. Le aziende aderenti a CNA Roma, in virtù di questo accordo, potranno usufruire di attività di assistenza e consulenza in loco finalizzati alla diffusione di una maggiore cultura d’impresa, con particolare attenzione alle modalità con cui è possibile finanziare i crediti vantati nei confronti di aziende private o delle Pubbliche Amministrazioni attraverso lo strumento del factoring.

“Gli artigiani, commercianti e piccole e medie imprese di Roma sono state gravemente penalizzate, in questi anni, dai ritardi dei pagamenti dei crediti vantati nei confronti delle pubbliche amministrazioni. I danni per molti di loro sono stati irreparabili, visti anche i tempi molto lunghi della giustizia civile, che rende impossibile recuperare un credito legittimamente vantato. Strumenti come il factoring sono dunque molto preziosi in questo momento: accogliamo con favore questa convenzione, che apre le porte allo smobilizzo di crediti e sostiene i flussi di cassa necessari a un equilibrato sviluppo aziendale” così Erino Colombi, presidente della CNA di Roma. “La collaborazione con CNA Roma è una concreta testimonianza della volontà di Banca IFIS di sostenere le imprese del territorio” ha dichiarato Andrea Berna, Direttore Commerciale di Credi Impresa Futuro. “Questa convenzione – sottolinea Berna – si inserisce infatti in un contesto di molteplici attività che il nostro istituto sta sviluppando con l’obiettivo di essere sempre più vicini alle aziende, in modo moderno ed efficace, proponendo i migliori strumenti finanziari in grado di soddisfare le esigenze delle imprese”.

BANCA IFIS. Il Gruppo Banca IFIS è, in Italia, l’unico gruppo bancario indipendente specializzato nella filiera del credito commerciale, del credito finanziario di difficile esigibilità e del credito fiscale. I marchi attraverso cui il Gruppo opera sono: Credi Impresa Futuro; Banca IFIS Pharma e Farmacie; Banca IFIS Area NPL e CrediFamiglia; Fast Finance; IFIS Finance. Nel mercato retail, Banca IFIS è presente con il conto deposito rendimax e con il conto corrente crowd contomax. Quotato in Borsa Italiana nel segmento Star, il Gruppo Banca IFIS è una realtà innovativa e in crescita costante.

CREDI IMPRESA FUTURO. É la divisione di Banca IFIS dedicata al supporto finanziario e servizi di gestione del credito delle imprese italiane, attive nel mercato domestico o che esportano all’estero. In 30 anni di esperienza abbiamo messo a punto gli strumenti finanziari per contribuire alla crescita dei propri clienti, garantendo loro un supporto quotidiano anche grazie a una forte presenza sul territorio attraverso 28 filiali. Credi Impresa Futuro finanzia le imprese sostenendo il loro fatturato nei confronti dei loro clienti imprese e Pubblica

Fonte : giornalepartiteiva.it

Commenti