HomeInternational Start Up

Il trading, uno dei desideri più grande delle persone

Il trading, uno dei desideri più grande delle persone

Startup innovative: i dati del report Mise
Le start up in trasparenza
Innovare comprando startup. Così le imprese risparmiano

trading-desiderio

Guadagnare molti soldi facendo quello che piace è il desiderio di tutti, ma come raggiungerlo?

Da bambini ci si domandava spesso “cosa farò nella vita?”, ognuno ha un un desiderio, un sogno che cambiano e si adeguano alle contingenze del momento.

Il contadino, il falegname, il pizzaiolo, erano questi i mestieri più desiderati negli anni 80, in sostanza quello di moda e più comune in quell’epoca.

Oggi i desideri delle persone sono cambiati, ora ci troviamo nell’epoca del trading online, una attività che presenta grandi rischi ma anche tante opportunità per fare soldi.

Il desiderio di fare tanti soldi con il trading è il sogno di tanti. Sono sempre più le persone che iniziano questa affascinante attività, ma purtroppo spesso capita di tentare la fortuna più che seguire un percorso di formazione.

Molti credono che sia un’attività semplice e alla portata di tutti; niente di più sbagliato, il trading online è una attività da prendere seriamente e che richiede tanto studio e pratica. Senza una adeguata preparazione è impensabile guadagnare soldi.

Il trading ha subito dei cambiamenti negli ultimi anni ed oggi a tutti è data la possibilità a tutti di poter iniziare questa attività. Dalle piattaforme di trading sempre più semplici, ad importi sempre più piccoli per poter iniziare. Oggi con soli 100€ si ha accesso al mondo del trading con tutti gli strumenti a disposizione.

Purtroppo tutto questo ha i suoi lati negativi; molte persone sono convinte che grazie ad una semplice strategia o aver letto un ebook si possa guadagnare facilmente. Inoltre molti commettono lo sbaglio di credere di essere migliori degli altri, più forte del mercato solo perché si crede di avere una strategia infallibile.

Tutti sbagli che finiscono con il far perdere soldi a tutte quelle persone che affrontano il trading in modo sbagliato.

La prima cosa da sapere per chi vuole intraprendere questa attività è quella di conoscere quali sono i rischi del trading online. Le problematiche principali derivano soprattutto da due fattori:

La facilità di accesso al trading online: per poter investire è sufficiente avere un PC e una connessione internet. Si procede quindi a registrarsi presso uno dei tanti broker online presenti sul mercato ed il gioco è fatto. Chiunque potrebbe avere accesso a questi strumenti e finire nelle mani di chiunque anche di chi non ha la minima dimestichezza con il mondo degli investimenti.

Pubblicità ingannevoli che circolano per il web: capita sempre più frequentemente di imbattersi in pubblicità invitanti che invogliano ad investire nel trading online garantendo ritorni economici importanti e da subito. Niente di più falso. Il trading online è una attività ad alto rischio e non tutti riescono a trarne profitto.

Sono questi i due principali fattori di rischio che ognuno dovrebbe conoscere e a cui dovrebbero prestare attenzione.

Vivere di trading, voglio diventare un trader esperto

Sono sempre più le persone che sognano di fare il trader come attività principale. Quello che affascina del trading è che ognuno può diventare trader professionista e svoltare la propria vita; vivere di trading e guadagnare tanti soldi, a chi non piacerebbe..

Da dove iniziare? Cosa fare per diventare un trader?

Alla base di tutto ci deve sempre e comunque essere studio della materia; abnegazione; informazione su come funzionano i mercati, sulla realtà economica del momento a livello globale; sperimentazione. E anche tutto questo può non basta per guadagnare soldi.

Se il tuo sogno è di diventare trader di successo, ti consiglio di iniziare ad apprendere le tecniche di base e fare pratica sui mercati reali, con un conto demo o ancor meglio con piccoli importi; tutte questo ti permetterà di raggiungere la sicurezza e capacità di fare trading nel modo giusto.

Fonte: doveinvestire.com

Commenti