HomeInternational Banking News

Afghanistan: raid Usa con drone, ucciso un membro dell’Isis-K

Pentagono:era mente organizzazione. Nuova allerta in scalo Kabul

Afghanistan: raid Usa con drone, ucciso un membro dell’Isis-K

Gli Stati Uniti hanno eseguito un raid tramite drone nella provincia afgana di Nangahr, uccidendo un membro dell'Isis-K definito dal Pentagono come un

Los países del G20 discuten este martes la situación de Afganistán en una cumbre virtual
Las niñas, vetadas en el regreso a la escuela secundaria en el Afganistán de los talibán
L’America ricorda l’11 settembre, il primo senza guerra

Gli Stati Uniti hanno eseguito un raid tramite drone nella provincia afgana di Nangahr, uccidendo un membro dell’Isis-K definito dal Pentagono come una delle menti dell’organizzazione terroristica responsabile dell’attacco all’aeroporto di Kabul. Non ci sarebbero state vittime civili.

Nelle stesse ore l’ambasciata Usa a Kabul ha avvertito nuovamente gli americani di “non andare” allo scalo della capitale afgana. “I cittadini che sono ora” ad alcuni degli ingressi dell’aeroporto – quali l’Abbey gate, l’East gate, il North gate e il New Ministry of Interior gate – “devono lasciarli immediatamente” perché ci sono “minacce alla sicurezza”. Un avvertimento simile era arrivato dall’ambasciata nei giorni scorsi, prima dell’attentato.

Fonte:Ansa

Commenti