HomeHabit & Renewable Energies

Edison cambia logo e punta sulle rinnovabili

Edison cambia logo e punta sulle rinnovabili

La California risponde a Trump: 100% rinnovabili sull’elettricità al 2045
Produrre energia con mattoni intelligenti: il progetto SbSkin
UE: 600 milioni di investimenti per le reti energetiche transfrontaliere

logo-edison_1Sostenibilità e cliente al centro. Edison cambia immagine (integrandola a quella del gruppo Edf di cui fa parte) per rappresentare il nuovo posizionamento della società focalizzata sullo sviluppo sostenibile, sulle fonti rinnovabili e sulle esigenze dei clienti. «Non è un semplice cambiamento estetico, ma la trasposizione visiva della nuova missione che l’azienda ha adottato per stare al passo con la profonda trasformazione del settore dell’energia», fa sapere il gruppo. L’idea è consolidare il proprio ruolo di operatore di riferimento in Italia con una forte presenza industriale su tutto il territorio nazionale. Mentre a livello propositivo rafforza l’impegno verso il cliente con soluzioni energetiche smart, competitive e sostenibili per elettricità, gas e servizi.
«Vogliamo costruire insieme ai nostri interlocutori un futuro di energia sostenibile, arrivando a realizzare il 40% della nostra produzione da fonti rinnovabili», dichiara Marc Benayoun, amministratore delegato di Edison. «Le recenti iniziative che la nostra società ha intrapreso per aumentare la produzione di energia sia da fonte idroelettrica, segmento che ci ha visto pionieri in Europa, sia dall’eolico sono la dimostrazione concreta di questo nostro impegno».
Per offrire servizi energetici integrati dall’industria al terziario alla pubblica amministrazione si punta sull’integrazione con società del gruppo Edf come Citelum (illuminazione per le città), Dalkia (servizi energetici) e Fenice (efficienza energetica).

italiaoggi.it

Commenti