HomeEuropean Banking News

Il Comitato di Basilea boccia la stretta sui titoli di Stato per le banche

Il Comitato di Basilea boccia la stretta sui titoli di Stato per le banche

Un comunicato della Banca dei regolamenti internazionali diffuso al termine del via libera da parte del Group of Governors and Heads of Supervision al

L’ipotesi Brexit gela i mercati. Europa in rosso in scia al tonfo dell’Asia, banche in difficoltà
Minsait: le banche accelerano sul cloud
Partnership o new bank fatte in casa. Il futuro delle banche passa da qui

Un comunicato della Banca dei regolamenti internazionali diffuso al termine del via libera da parte del Group of Governors and Heads of Supervision alla riforma di Basilea III recita che il Comitato di Basilea “non ha raggiunto il consensus necessario a operare qualunque cambiamento sulle esposizioni sovrane”. Dunque non ci sarà nessuna stangata sui titoli di Stato nei bilanci delle banche. Nel 2015 era stata creata una task force con il compito di effettuare delle raccomandazioni. “Il parere del comitato è che i rilievi della task force sono importanti e che meritano una discussione più ampia”. Un aggiornamento di queste valutazioni verrà effettuato a marzo e tutta la documentazione verrà pubblicata. Ma per ora niente cambiamenti alle regole sulle esposizioni ai titoli di Stato.

Commenti