HomeEuropa e economia

Poletti: “Prosegue la stabilizzazione del mercato del lavoro”

Poletti: “Prosegue la stabilizzazione del mercato del lavoro”

Il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Giuliano Poletti, commentando i dati Istat relativi ad occupati e disoccupati di febbraio 2018, ha so

Lavoro: con il libro ‘Le dimensioni dello smart working’ è protagonista a Bookcity 2022
Infortunio sul lavoro: quanto, quando e come viene pagato
È finita l’ epoca dello smart working: dal 31 marzo si torna in ufficio

Il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Giuliano Poletti, commentando i dati Istat relativi ad occupati e disoccupati di febbraio 2018, ha sottolineato: “I dati Istat di febbraio evidenziano un leggero aumento degli occupati rispetto al mese precedente, determinato, in particolare, da un significativo aumento degli occupati permanenti. Inoltre, il tasso di disoccupazione scende al 10,9%, ai minimi da agosto 2012. Prosegue, dunque, il percorso di stabilizzazione del mercato del lavoro, che dalla metà dello scorso anno registra un numero complessivo di occupati superiore ai 23 milioni”. “Da segnalare che, al netto della componente demografica, le variazioni tendenziali del numero degli occupati sono positive per tutte le classi di età”.

Commenti