HomeBanche d'Italia

Banca Ifis perfeziona l’acquisto di Revalea da Mediobanca per 100 milioni

Con l’operazione, entra in vigore anche l’accordo pluriennale di servicing, con il quale MBCredit Solutions affianca Banca Ifis nel settore dei Npl

Banca Ifis perfeziona l’acquisto di Revalea da Mediobanca per 100 milioni

Fonte: Firstonline.it Banca Ifis ha perfezionato l’acquisto dal Gruppo Mediobanca di Revalea S.p.A., annunciato lo scorso maggio. La società nata n

Banca Ifis e l’associazione Guido Carli assegnano il Premio Bancor a Larry Summers
Banca Ifis premiata per la parità di genere: il 40% dei top manager è donna
Banca Ifis entra in Treccani con il 2,4%. Ernesto Fürstenberg Fassio nel Cda

Fonte: Firstonline.it

Banca Ifis ha perfezionato l’acquisto dal Gruppo Mediobanca di Revalea S.p.A., annunciato lo scorso maggio. La società nata nel 2022 dallo scorporo di NPL derivanti da attività di acquisizioni di portafogli di sofferenze, con un gross book value di 6,5 miliardi di euro e netto di bilancio di 232,1 milioni, è stata acquistata da piazzetta Cuccia per un corrispettivo di 100 milioni di euro.

Banca Ifis si rafforza nel settore dei crediti deteriorati

In questo modo, da una parte Banca Ifis si rafforza nel settore dei crediti deteriorati, mentre Mediobanca ne esce, poiché non è più nel suo perimetro di business. “L’operazione consolida il posizionamento di Banca Ifis come operatore di riferimento nel mercato dei crediti deteriorati nel segmento small tickets unsecured” dice una nota di piazzetta Cuccia, “e consente a Mediobanca di uscire dal business del NPL, non più tra le attività core del Gruppo, consolidando altresì la specializzazione di MBCredit Solutions nell’attività di gestione e recupero potendo contare su volumi di business costanti per i prossimi anni”

Con il perfezionamento dell’operazione è entrato in vigore l’accordo pluriennale di servicing, in base al quale MBCredit Solutions continuerà ad affiancare Banca Ifis nell’attività di gestione nonché di recupero dei crediti in sofferenza e deteriorati. Nel contesto dell’acquisizione, 18 dipendenti di Revalea andranno a rafforzare il team del gruppo Banca Ifis.

Commenti