HomeBanche d'Italia

Un nuovo modello consortile per lo sviluppo delle banche popolari

Un nuovo modello consortile per lo sviluppo delle banche popolari

Il nuovo consorzio strategico delle Banche Popolari, La Luigi Luzzati S.C.p.a., è diventato operativo a partire dalla fine del 2020, l' obiettivo è qu

Guerra valutaria al contrario per battere l’ inflazione: Sachs presenta il nuovo paradigma per le banche centrali
Le politiche delle banche centrali spingono il sud del Mondo verso la crisi del debito
Le monete digitali delle banche centrali potrebbero mettere fine al sistema bancario come lo conosciamo

Il nuovo consorzio strategico delle Banche Popolari, La Luigi Luzzati S.C.p.a., è diventato operativo a partire dalla fine del 2020, l’ obiettivo è quello di creare una piattaforma che metta in relazione, i servizi per la tutela delle banche popolari di piccole e medie dimensioni, che costituiscono la maggior parte degli azionisti; infatti il consorzio Luzzatti è partecipato da 19 banche di piccole e medie dimensioni, due di grandi dimensioni, ( Banca Popolare di Sondrio e Banca Popolare di Bari, entrata nel perimetro del Mediocredito Centrale) e 17 less significant.

Conclusa ora, la fase iniziale di start up e di organizzazione della struttura, la società intende, ora rafforzare le attività consortili, accrescendo le strategie e le attività con le banche aderenti. Le attività consortili saranno ulteriormente rafforzate, per quanto riguarda: la pianificazione strategica e della gestione dei rischi, della gestione proattiva dei crediti deteriorati e del sistema dei controlli interni, con un intervento già a partire dal 2 semestre soprattutto, per quanto riguarda i campi della finanza, delle iniziative comuni a livello commerciale e di marketing strategico, il tutto avverrà grazie alla continua e costante interazione tra le parti interne delle banche e quelle della Luzzati.

L’ obiettivo della Luzzati, è quello di diventare un soggetto strategico e operativo per le banche popolari, in grado di fornire servizi e soluzioni per fare sistema, affrontare più efficacemente la continua soluzione a livello di business e rimanere efficienti, affrontando insieme rischi e opportunità del nuovo contesto di mercato.

Il Consorzio, non è semplicemente attività di consulenza o una semplice società di scopo per iniziative particolari, ma intende crescere e diventare l’ ambito attorno al quale, le banche popolari si raggruppano per condividere attività in settori strategici di business e operativi mettendo, a fattor comune competenze e risorse. Le singole banche di medie e piccole dimensioni potranno ancora, concentrarsi sul proprio ruolo di assistenza al territorio, declinando piano piano le attività al Consorzio.

A cura di Monica Origgi

Commenti