HomeBanche d'Italia

Casini: “La Commissione sta facendo un lavoro serio”

Casini: “La Commissione sta facendo un lavoro serio”

Il presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta sul sistema bancario Pier Ferdinando Casini, a margine dell’assemblea dei Centristi per l

Banche e DTA: manovra proroga regalo di Stato ma c’è una brutta sorpresa. Banco BPM e Bper affondano (-6%)
Consob risponde a Codacons sul ritorno in Borsa di Mps
Stop negoziato Unicredit-Governo per Mps

Il presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta sul sistema bancario Pier Ferdinando Casini, a margine dell’assemblea dei Centristi per l’Europa a Bologna rispondendo a chi gli chiedeva se entro la legislatura si potrebbe arrivare a qualche conclusione sulle inchieste sull’operato delle banche ha detto: “Per me il lavoro che si sta facendo è serio, c’è la possibilità già di arrivare a conclusioni importanti anche e soprattutto non solo guardando al passato ma cercando di dare indicazioni precise al legislatore per il futuro, per evitare che certi errori che si sono fatti sulle spalle dei risparmiatori salvaguardino veramente tanti italiani che vanno in banca con fiducia a investire i propri risparmi”.

Voltata la pagina delle banche venete, ora si apprende che la Commissione d’inchiesta punti l’obiettivo su Mps e,fra i componenti, si stia valutando l’ipotesi di audire anche gli ex vertici del Monte. Il calendario delle audizioni dovrebbe seguire nella fase iniziale quello delle indagini su Veneto Banca e Popolare Vicenza. Si parte così la settimana prossima con i magistrati titolari delle inchieste e le associazioni dei risparmiatori per passare poi in una seconda fase alle autorità di controllo (Banca d’Italia e Consob). Alcuni gruppi inoltre vorrebbero chiamare anche i funzionari del Mef, oramai azionista di maggioranza del gruppo senese.

Commenti