HomeAgriculture, Automotive, Texiles, Fashion & Other

Colpo di scena, sulla Luna c’è molta più acqua del previsto

Lo ha detto uno studio sui minerali condotto da scienziati cinesi.

Colpo di scena, sulla Luna c’è molta più acqua del previsto

Desalinizzazione: un sistema da 4$ per combattere la scarsità d’ acqua
Dal MIT di Boston un materiale che fa bollire l’acqua più in fretta
Acqua potabile dagli scarti alimentari, la scoperta ugandese per aiutare l’Africa

Il rover cinese Chang’e 5 è atterrato sulla luna nel 2020 e nel corso della sua missione ha portato alla luce i campioni lunari più giovani mai raccolti. Circa 1,73 chilogrammi di suolo lunare dall’enorme complesso vulcanico sulla luna (Oceanus Procellarum) sono stati portati sulla Terra per analisi approfondite.

Lo studio di questi minerali ora ha finalmente portato a dei risultati, in questo caso molto interessanti, che riguardano una quantità d’acqua che nessuno si aspettava:

 

Per la prima volta i risultati dell’analisi di laboratorio sul materiale raccolto e i dati spettrali delle indagini sulla superficie in situ sono stati utilizzati congiuntamente per esaminare la presenza, la forma e la quantità di acqua nei campioni lunari”, ha dichiarato l’autore Li Chunlai, scienziato presso i National Astronomical Observatories of the Chinese Academy of Sciences (NAOC).

I ricercatori cinesi hanno riportato le loro scoperte in un articolo pubblicato su Nature Communications. La concentrazione di acqua nel sito di campionamento era di almeno 170 parti per milione (ppm), o 170 grammi per tonnellata di suolo lunare.

Secondo il coautore dell’articolo Li Xiongyao dell’Istituto di Geochimica di Guiyang, l’acqua si forma con gli ioni di idrogeno nel vento solare che bombardano la superficie lunare e interagiscono con gli atomi di ossigeno nel suolo.

Tuttavia, Xiongyao ei suoi colleghi hanno scoperto che anche i minerali sono ottimi serbatoi d’acqua. La superficie delle particelle nei campioni di Chang’e mostrava un contenuto d’acqua di oltre 6000 ppm.

Fonte: Esquire.it

 

Commenti