HomeInternational Banking News

Cina: sarà dominante nello spazio entro il 2045

Cina: sarà dominante nello spazio entro il 2045

The role of Kenya in the maritime silk road
Che cosa sono le terre rare?
La crisi ucraina, fra Stati Uniti, Russia e Cina

Funzionari di diverse agenzie statunitensi hanno recentemente pubblicato il rapporto sulla base industriale dello stato dello spazio del 2022, affermando chiaramente che la sarà il potere numero uno nello spazio se non ci sarà una pronte reazione degli USA.

Il rapporto di sintesi, redatto da diversi funzionari della US Space Force, del Defense Innovation Group, del Dipartimento dell’Aeronautica e dell’Air Force Research Laboratory, raccoglie i contributi di centinaia di governi, università e uomini d’affari che hanno partecipato al simposio, ma non è una visione ufficiale del governo USA.

Proseguendo nella tradizione del primo rapporto pubblicato nel 2019 si conferma come  la Cina rimane impegnata a sostituire gli Stati Uniti come potenza dominante nello spazio entro il 2045, economicamente, diplomaticamente e militarmente.

Richard Fisher, un esperto di affari militari cinesi presso il Center for International Assessment and Strategy, un think tank statunitense, ha affermato che non importa se la Cina descriva questi obiettivi strategici, le sue intenzioni sono fuori dubbio.

Il governo cinese ha intenzionalmente reso vaghi gli obiettivi strategici nei settori militare, tecnologico e spaziale, ma possiamo vedere queste scadenze … come un momento in cui il PCC sta cercando di ottenere una posizione dominante in queste aree“.

Commenti