HomePortualità e Marittimo

La prima supernova scoperta dall’intelligenza artificiale

Una serie di algoritmi di intelligenza artificiale hanno osservato e identificato un'esplosione di una supernova. Senza l'intervento umano.

La prima supernova scoperta dall’intelligenza artificiale

Fonte: Focus.it Si chiama SN2023tyk ed è la prima supernova mai rilevata da una macchina: un'intelligenza artificiale ha infatti cercato, indiv

The non-limits of Artificial Intelligence and moral and survival issues
Più sostenibilità e tecnologia per l’immobiliare
Voice deepfake: banche attenzione. Ecco perché spaventano

Fonte: Focus.it

Si chiama SN2023tyk ed è la prima supernova mai rilevata da una macchina: un’intelligenza artificiale ha infatti cercato, individuato, confermato, classificato e annunciato – in forma completamente autonoma – questa scoperta astronomica ottenuta senza alcun intervento umano (se non in fase di addestramento del software). Il merito si deve a un team internazionale di scienziati della Northwestern University che ha sviluppato uno strumento chiamato BTSbot (Bright Transient Survey Bot) in grado di scrutare il cielo e a riconoscere gli oggetti celesti.

SUPERNOVA SCONOSCIUTA. Ciò è stato possibile grazie all’uso di oltre 1,4 milioni di immagini provenienti da quasi 16.000 fonti diverse, tutte date in pasto all’algoritmo di apprendimento automatico. Una volta acquisiti i processi di monitoraggio dello spazio profondo, l’algoritmo ha iniziato l’opera di scansione, scoprendo in breve tempo una prima supernova fino a oggi sconosciuta.

Commenti