HomeMercato finanziario

Borsa Italiana Oggi, 16 aprile 2021: Ftse Mib, focus su Stellantis

La Borsa Italiana oggi, 16 aprile 2021, inizia la seduta sopra la parità. Sul Ftse Mib si segnala il buon andamento di Stellantis dopo i dati sulle immatricolazioni. Spread a 101 punti base.

Borsa Italiana Oggi, 16 aprile 2021: Ftse Mib, focus su Stellantis

Opec deal pushes oil price up to $54 a barrel
Energy Firms Step Up Business Investment
Brexit, il Fondo Monetario lancia l’allarme: “Se la Gran Bretagna esce dalla UE per lei sarà recessione”

Avvio di seduta sopra la parità per la Borsa Italiana oggi: sul Ftse Mib spiccano gli acquisti sulle azioni Stellantis e Pirelli dopo i dati sulle immatricolazioni di auto in Europa.

Qualche ora fa sono arrivate le indicazioni relative l’andamento dell’economia cinese che, nel corso dei primi tre mesi del 2021 ha messo a segno un incremento del 18,3 per cento. Se il confronto con il 2020 è poco probante, indicazioni più utili arrivano dal paragone con il 2019, che evidenzia un incremento del 10%.

Oggi sono in calendario le riunioni, virtuali ovviamente, di Eurogruppo ed Ecofin.

Dal fronte materie prime, il future con consegna giugno sul petrolio Brent quota 67,17 dollari al barile (+0,34%) mentre l’eurodollaro scambia a 1,19684 (+0,05%).

Borsa Italiana Oggi, aggiornamento ore 9:25: Ftse Mib, Stellantis in evidenza
Poco dopo l’avvio degli scambi il Ftse Mib quota 24.593,97 punti (+0,27%), il Cac40 segna un +0,21%, il Dax un +0,42% ed il Ftse100 avanza dello 0,43%.

Lo spread Btp-Bund in avvio di seduta europea non fa registrare variazioni di rilievo a 101 punti base.

Sul Ftse Mib le performance migliori sono registrate da due campioni dell’automotive come Pirelli (+1,99%) e Stellantis (+1,48%).

L’Acea, l’associazione europea dei produttori di auto, ha annunciato che a marzo le immatricolazioni di nuove auto hanno fatto registrare un incremento di 87 punti percentuali ed il dato relativo Stellantis ha evidenziato un +140,9%.

Sostanziale parità per Enel (-0,05%) che ha annunciato che l’offerta pubblica di acquisto volontaria parziale sulle azioni e sulle American Depositary Shares della controllata cilena Enel Américas si è chiusa portando la propria partecipazione all’82,3% del capitale.

Borse Asia: Tokyo sopra la parità
L’indice di Hong Kong, l’Hang Seng, registra un +0,88%, il China A50 ha terminato la seduta con un +0,58%% ed il Nikkei ha chiuso con un +0,14%.

Poco mosso l’indice australiano S&P/ASX 200 (+0,07%).

Wall Street: Nasdaq in rosso di un punto percentuale
Il Dow Jones ha chiuso la seduta con un +0,9%, lo S&P500 ha terminato con un +1,11% ed il Nasdaq con un +1,31%.

Fonte: www.money.it

Commenti