HomeInternational Banking News

Unicredit riduce gli Npl per altri 4 mld

Unicredit riduce gli Npl per altri 4 mld

Addendum Npl entro marzo. Nouy: “Le banche si tengano pronte”
La Bce prepara la retromarcia sui Npl
Intesa Sanpaolo. Messina: “Intrum è un ottimo player”

Il ceo di UniCredit Jean Pierre Mustier, nella nota di aggiornamento del piano industriale, ha affermato che il piano Transform 2019 di UniCredit “è pienamente in linea con le attese”. Mustier ha spiegato: “Confermiamo tutti i nostri obiettivi chiave iniziali, in particolare l’obiettivo di un RoTE maggiore del 9%, con un ulteriore miglioramento del nostro profilo di rischio e la riduzione del target dei crediti deteriorati lordi di Gruppo di ulteriori 4 miliardi”. E ha aggiunto: “abbiamo deciso di incrementare il nostro dividendo per l’esercizio 2019 al 30%, mantenendo nel contempo il nostro target di Cet1 ratio6 ad un livello maggiore del 12,5%”. Unicredit ha annunciato di aver siglato due accordi per ridurre la partecipazione fino sotto al 20%, passaggio cruciale del piano di riduzione degli Npl.

Commenti