HomeCommunication & Tecnologies

LA STAMPA 3D CAMBIERÀ LA VITA ALLE PMI, ORA C’È UNA STAMPANTE APPOSTA PER LORO

LA STAMPA 3D CAMBIERÀ LA VITA ALLE PMI, ORA C’È UNA STAMPANTE APPOSTA PER LORO

UFO Technology research? Freedom of Information query reveals secret list of Pentagon research projects!
La tecnologia può aiutarci nella vita “di quartiere”
Banda ultralarga: altro che semplificazioni per le TLC, aumenta la burocrazia

olivetti-620x540

Quello della Stampa 3D è un settore che riscuote grande interesse e curiosità mediatica, sia per le suggestioni rappresentate dalle possibili applicazioni in ambito consumer, sia soprattutto per le opportunità che le nuove tecnologie possono rappresentare per il settore manifatturiero. È nel contesto business, infatti, che la stampa 3D (o per meglio dire la “manifattura additiva”) può rappresentare un fattore fondamentale nell’ottica di evoluzione verso il Digital Manufacturing, ossia verso modalità di produzione più efficienti ed efficaci che possono ammodernare sensibilmente il sistema produttivo delle aziende.

In particolare, la stampa 3D è un fattore abilitante per la crescita della produttività delle aziende manifatturiere, soprattutto in virtù della possibilità di rendere più rapido ed economico il processo di prototipazione, velocizzando il passaggio dalla fase di ideazione a quella di “concretizzazione visiva” dei progetti aziendali e giungendo più velocemente alla definizione del prodotto finale.

Per tali ragioni, si prevede che la stampa 3D rappresenti uno dei settori a maggiore crescita nei prossimi  anni e che la domanda di soluzioni di questo tipo possa venire soprattutto dalle Piccole e Medie Imprese, che maggiormente potranno giovarsi di queste tecnologie per ottenere benefici in termini di produttività ed efficienza.

In questo contesto, Olivetti ha deciso di entrare da protagonista nel mercato della stampa 3D, con una soluzione specificamente indirizzata al mercato delle PMI in Italia e all’estero.

La stampante 3D Olivetti S2 – nata dalla collaborazione con l’azienda pratese Gimax 3D – è infatti stata progettata per soddisfare appieno le esigenze di una clientela professionale, mantenendo al contempo un posizionamento di prezzo assolutamente accessibile anche per aziende di dimensioni ridotte.

Basata sulla stampa a Fusione di Filamento e su componenti HW e SW open source, la Olivetti S2 è caratterizzata da un’area di stampa tra le più ampie della categoria, da una grande qualità meccanica ed elettronica a standard industriali e da una assoluta flessibilità nel creare oggetti con qualsiasi tipo di plastica, di cui la gomma e il nylon rappresentano i principali elementi di differenziazione sul mercato. La Olivetti 3D-S2 è realizzata interamente in Italia, nel Canavese, così come tutte italiane sono le tecnologie impiegate.

A queste caratteristiche tecniche della stampante si uniscono la garanzia di un brand di notorietà mondiale come Olivetti, un approccio costruttivo di livello industriale (in un comparto dove la concorrenza è invece rappresentata prevalentemente da aziende di struttura artigianale) e una completa conformità alle normative di sicurezza previste dalla “Direttiva Macchine” europea, in grado di garantire pienamente le aziende clienti circa la piena compatibilità della macchina a un impiego in contesto industriale.

In virtù delle sue caratteristiche tecniche e della garanzia di un brand da sempre all’avanguardia nell’ICT, la Olivetti S2 rappresenta dunque la risposta ideale alle esigenze delle PMI impegnate nel processo di trasformazione verso la fabbrica digitale e verso la “terza dimensione”.

fonte gli stati generali

Commenti