HomeEuropean Banking News

Rolex: acquisisce Bucherer il più grande rivenditore di orologi di lusso

Rolex: acquisisce Bucherer il più grande rivenditore di orologi di lusso

Rolex ha annunciato un accordo per l’acquisizione del rivenditore di orologi di lusso Bucherer. Rolex ha fatto sapere che l’acquisizione fa seguito al

Italgas: sbarca in Grecia
Made in Italy: i francesi della SEB acquistano la San Marco da Zanetti della Segafredo
La Doria, Amalfi Holding acquista il 63,13%. Scatta l’obbligo di OPA

Rolex ha annunciato un accordo per l’acquisizione del rivenditore di orologi di lusso Bucherer. Rolex ha fatto sapere che l’acquisizione fa seguito alla decisione del proprietario di BuchererJorg Bucherer, nipote 86enne del fondatore Carl Bucherer, di vendere l’attività in assenza di eredi che potessero prendere le redini del business.

“Questa mossa riflette il desiderio del marchio con sede a Ginevra di perpetuare il successo di Bucherer e preservare gli stretti legami di partnership che uniscono entrambe le società dal 1924”, ha affermato Rolex in una nota. “Il gruppo Rolex è convinto che questa acquisizione sia la soluzione migliore non solo per i propri marchi ma anche per tutti i marchi partner di orologeria e gioielleria, nonché per tutti i dipendenti del gruppo Bucherer”.

I dettagli dell’accordo

Bucherer manterrà il suo nome e marchio e l’attuale team di management, ha confermato Rolex. L’integrazione di Bucherer nel business Rolex è destinata a essere completata una volta che le autorità di regolamentazione approveranno l’acquisizione.

La mossa di Rolex potrebbe avere delle conseguenze a lungo termine per i rivenditori rivali, perché l’iconico brand di Svizzera ora controllerà oltre 100 negozi Bucherer a livello globale.

I dettagli monetari dell’acquisto non sono noti per il momento.

Watches of Switzerland soffre in borsa dopo l’acquisto di Rolex

In una successiva dichiarazione, rivenditore di orologi svizzeri, Watches of Switzerland, quotato a Londra, ha tentato di placare le apparenti preoccupazioni del mercato secondo cui Bucherer, il più grande rivenditore di orologi di lusso al mondo, conquisterà maggiori quote di mercato dopo l’unione con l’iconico marchio, Rolex.

Watches of Switzerland ha insistito che l’acquisizione riguardava esclusivamente la pianificazione della successione di Bucherer e che Rolex non sta facendo una “mossa strategica” nel mercato delle vendite al dettaglio.

Watches of Switzerland ha osservato che Jorg Bucherer “non ha successione familiare e il suo desiderio è quello di creare una fondazione ereditaria con il ricavato di questa transazione”. Questa non è una mossa strategica nella vendita al dettaglio da parte di Rolex. Questa è la reazione migliore alle sfide di successione di Bucherer SA”, ha dichirato in una nota Watches of Switzerland. Inoltre sottolinea che “non ci sarà alcun coinvolgimento operativo da parte di Rolex nell’attività Bucherer. Rolex nominerà membri del Consiglio non esecutivi. Non ci sarà alcun cambiamento nei processi Rolex di allocazione dei prodotti o di sviluppo della distribuzione come conseguenza di questa acquisizione”.

Ciononostante, le azioni della società quotata a Londra sono crollate fino al 29% nei primi scambi, prima di ridurre leggermente le perdite.

Chi è Bucherer?

Bucherer è un’azienda di famiglia svizzera fondata nel lontano 1888 e presente con circa 100 negozi in tutto il mondo con forte presenza in Svizzera, Germania, Vienna,  Copenhagen, Londra e Parigi. Grazie al brand Torneau, Bucherer controlla 32 store di lusso anche negli Stati Uniti.

Come stavamo anticipando Rolex ha specificato che che l’acquisizione fa seguito alla decisione del proprietario di Bucherer, Jorg Bucherer, di vendere l’attività in assenza di eredi che potessero prendere le redini del business. La collaborazione tra i due brand risale al 1924 e, attualmente, i modelli della casa della corona sono venduti in 53 negozi della galassia di Bucherer, mentre quelli di Tudor sono presenti in 43.

Fonte: Finanzaonline.it

Commenti