Trenitalia-Regione Veneto. Firmato un contratto da 4 mld

E’ stato firmato oggi tra Regione Veneto e Trenitalia il nuovo contratto di servizio che vale circa 4,4 miliardi di euro. L’accordo, sottoscritto dal presidente Luca Zaia con l’ad di Trenitalia Orazio Iacono avrà una durata di 15 anni complessivi e prevede un miliardo di investimenti per rinnovare la flotta e per realizzare lavori sulle infrastrutture. Zaia ha detto:  “È una giornata storica, oggi firmiamo, come prima Regione d’Italia, il contratto di servizio. Da qui ai prossimi due anni avremo un parco macchine nuovo e arriveranno 78 treni nuovi”. Iacono ha spiegato che la flotta sarà a regime “di 110 treni: 32 sono già arrivati e questi altri 78 arriveranno”. L’obiettivo è di passare dagli attuali 150mila passeggeri “a oltre 200mila”, effettuando 7-800 corse al giorno con treni che avranno un’età media inferiore ai cinque anni.

Commenti