HomeMercato finanziario

Borse europee contrastate, Piazza Affari la più debole. Euro in ripresa

Borse europee contrastate, Piazza Affari la più debole. Euro in ripresa

ORO inarrestabile, il trend rialzista non si ferma. Prezzi oltre i 1.240 dollari l’oncia
Il comparto chimico italiano in rialzo (+0,96%), acquisti a mani basse su SOL
Scadenza rottamazione cartelle: ultima chiamata il 7 marzo

310x0_1462958579573-stock_exchange_921606_1920Ancora una seduta di vendite sui titoli bancari a Piazza Affari, dove l’indice principale scivola sempre più giù: -0,97%.

Ancora una seduta di vendite sui titoli bancari a Piazza Affari, dove l’indice principale scivola sempre più giù: -0,97%. Tra i più penalizzati Banco Popolare -5,4%, Popolare Milano e Popolare Emilia Romagna in calo intorno al 4%, Intesa Sanpaolo e Unicredit in ribasso di circa 3 punti e mezzo percentuali. Favoriti all’opposto Campari, Prysmian, Luxottica e Telecom con guadagni vicini all’1%. Nel resto d’Europa Francoforte -0,20%, Parigi +0,10%, Londra +0,40% in attesa dell’avvio di Wall Street e dell’intervento di Janet Yellen, numero uno della Federal Reserve, al Congresso. Attese indicazioni sul rialzo dei tassi, che ormai gli operatori si aspettano a dicembre. Intanto sui mercati valutari l’Euro si riporta a 1,0730 nel cambio con il Dollaro.

rainews.it

Commenti