HomeWater

In arrivo Ooho, la bolla d’acqua biodegradabile e commestibile

In arrivo Ooho, la bolla d’acqua biodegradabile e commestibile

Viene dalla Spagna l'invenzione di una bolla d'acqua biodegradabile dal nome Ooho, che sostuirà le comuni bottiglie in plastica che disseterà aiutando

Solar-powered Pipe desalinizes 1.5 billion gallons of drinking water for California
Stronger Risk Management on Health and Water Disasters in Wake of COVID-19 Pandemic
It’s Official: NASA is Heading to Our Solar System’s Ocean Worlds

Viene dalla Spagna l’invenzione di una bolla d’acqua biodegradabile dal nome Ooho, che sostuirà le comuni bottiglie in plastica che disseterà aiutando l’ambiente. Entrerà in commercio fra un anno.

Sono stati tre ingegneri spagnoli Rodrigo García González, Guillaume Couche e Pierre Paslier a mettere a punto già dal 2014 un’invenzione sbalorditiva, che entrerà in commercio nell’arco di un anno. Si tratta di una bolla gelatinosa commestibile e biodegradabile contenente acqua o altri liquidi. La bolla è stata soprannominata Ooho, ha una forma sferica ed è trasparente.
Si prevede che questa invenzione rivoluzionerà il consumo dei liquidi, il loro trasporto e sopratutto aiuterà l’ambiente poichè ridurrà drasticamente il consumo di plastica.

Queste bolle gelatinose contenente liquido oltre che molte pratiche, possono essere ingerite in un sol boccone, sono anche molto economiche, infatti per produrre una sola bolla occorrono solo 2 centesimi. Le bolle Ooho hanno una doppia membrana gelatinosa, costituita grazie alla tecnica della gelificazione che consiste nel trasformare una sostanza liquida in un gel attraverso l’aggiunta di un agente gelificante. Sono costituite da una mistura di alginato di sodio, ricavato da alghe marine, e di cloruro di calcio.

 

 

 

alternativasostenibile.it

Commenti